fbpx

Predator: Hunting Grounds, annunciato il nuovo multiplayer asimmetrico di IllFonic

Nella giungla con un unico obiettivo: sopravvivere.

Qualcuno di noi ha sempre voluto sentirsi come Arnold Schwarzenegger nel primo e iconico Predator, un film unico che è rimasto per anni nell’immaginario collettivo, sopravvivendo fino ad oggi (nonostante alcuni sequel non proprio ben riusciti). Pare che questo sogno possa avverarsi grazie a IllFonic e 20th Century Fox, che hanno collaborato per creare il nuovissimo Predator: Hunting Grounds, un titolo multigiocatore asimmetrico che vedrà la luce nel corso del prossimo anno.

In Predator: Hunting Grounds un gruppo di giocatori interpreterà i membri di un commando armato di tutto punto con fucili automatici, SMG e chi più ne ha più ne metta; ma un solo giocatore si calerà nei panni dell’alieno Yautja noto come Predator: una macchina assassina furtiva e imprevedibile, armato con il letale Plasmacaster e altre terrificanti tecnologie aliene.

L’obbiettivo della squadra “umana” sarà quello più classico che vi verrà in mente (sconfiggere i cattivi e recuperare oggetti importanti) mentr il Predator andrà in silenzio a caccia delle sue prede bipedi. Potete dare un’occhiata al video qui in alto, mentre Predator: Hunting Grounds vi aspetterà nella giungla del 2020.

Predator Hunting Grounds


Nato nel medioevo videoludico, i fantastici anni ’80, Amedeo è cresciuto con i grandi classici del gaming, passando per tutte le console sulle quali riuscisse a mettere le mani. Appassionato fino alla morte di Star Wars e The Witcher, vive fra mondi fatti di LEGO e GDR cartacei. Nel tempo libero gli piace dare legnate in palestra e leggere libri.

Lost Password