fbpx

Xbox One S All-Digital annunciata ufficialmente, prezzo e data di uscita

Il prezzo farà discutere, ma c'è una motivazione dietro

Xbox One S All-Digital annunciata ufficialmente, prezzo e data di uscita

Alcune settimane fa vi avevamo ripoprtato dei rumor piuttosto concreti riguardo Xbox One S All-Digital, la presunta console di Microsoft che, come suggerisce il nome, sarebbe priva di lettore dischi permettendo l’utilizzo unicamente di contenuti digitali.

Le voci di corrodoio si sono rivelate esatte, e durante l’ultima puntata di Inside Xbox Microsoft ha ufficialmente annunciato Xbox One S All-Digital Edition confermando anche la data di sucita che era trapelata, ovvero il 7 maggio 2019.

Inclusi nella confezione inoltre saranno presenti 3 giochi, ovvero Minecraft, Froza Horizon 3 e Sea of Thieves (naturalmente digitali), oltre ad un codice per riscattare un abbonamento trimestrale a Xbox Game Pass a solo 1 euro.

Per l’occasione è stato pubblicato anche un trailer che trovate qui di seguito in cui la stessa Microsoft ironizza sulla “sfida” che gli ingegneri hanno dovuto affrontare per rendere una console completamente digitale… tuttavia c’è una nota che sicuramente solleverà diverse polemiche, ovvero il prezzo.

Ufficialmente Xbox One S All-Digitale ha un prezzo di listino di 229,99 euro, decisamente alto se si considera che una Xbox One S normale (che quindi ha anche un lettore ottico) può essere acquistata tra i 150 e i 199 euro.

Va tuttavia notato come questi siano i prezzi e le offerte dei singoli rivenditori, poiché il prezzo di listino ufficiale di Xbox One S normale è ancora di 299 euro, e la stessa Microsoft ha specificato che la versione All-Digital avrà sempre un costo di 50-70 euro inferiore rispetto a quello della console standard.

Mantenendo la stessa proporzione quindi un rivenditore che oggi vende la One S normale a 199 euro, dovrebbe vendere la All-Digital a 129/149 euro, e considerato che nessuno sano di mente comprerebbe mai una console che offre di meno ad un costo superiore, magari vedremo già dopo pochi giorni dei cali di prezzo per adeguarsi al mercato.


Il suo sogno è vedere un giorno la fine delle console war e tornare ai tempi in cui si giocava per divertirsi, non per contare i pixel o i frame. Nel profondo è consapevole che si tratta di un'utopia, ma nel frattempo lui si gode tutte le piattaforme disponibili sul mercato senza rinunciare a nulla, alla faccia dei fanboy. Ha una ossessione al limite del maniacale per Batman, Star Wars e il collezionismo di statue e Collector's Edition di videogiochi, tanto che la madre ancora si chiede perché semplicemente non si droghi come tutti i ragazzi della sua età... di sicuro spendeva di meno.

Lost Password