Un nuovo video dietro le quinte di Cyberpunk 2077… narrato da Geralt di Rivia

Cyberpunk 2077

Best of the Show, Best RPG, Best PC Game - E3 2018
PC PS4 Xbox One
Acquista Ora

Un nuovo video dietro le quinte di Cyberpunk 2077… narrato da Geralt di Rivia

Un gradito ospite speciale

La divisione PlayStation ha pubblicato un interessante video dietro le quinte di Cyberpunk 2077 narrato da un ospite speciale, ovvero Doug Cockle, il doppiatore di Geralt di Rivia nella serie The Witcher sempre di CD Projekt RED.

Il filmato purtroppo non mostra nessuna nuova sequenza di gameplay, ma offre alcuni spezzoni di interviste agli sviluppatori che ripercorrono la storia dello sviluppo del gioco e le varie sfide affrontate in questi anni.

Tra queste ad esempio troviamo la tanto discussa scelta della prima persona e la possibilità di personalizzare il protagonista rinunciando quindi ad avere un personaggio iconico come lo è stato Geralt all’epoca (e l’orgoglio nella voce di Cockle si sente tutto mentre lo dice).

Il team inoltre ammette le difficoltà che ha avuto nel gestire la community nel periodo di “buio” dopo l’annuncio e di cui vi avevamo anche parlato, oltre a fornire qualche piccolo dettaglio sulla lore come il fatto che il gioco sia ambientato in un universo parallelo rispetto al gioco da tavolo, così da avere numerosi riferimenti ed elementi tratti dall’originale ma permettendo anche una certa libertà agli sviluppatori per gestire la trama e i personaggi senza troppi vicoli.

Vi lasciamo quindi al filmato che trovate qui sopra ricordandovi che il gioco sarà presente all’E3 2019, speriamo finalmente di conoscere quantomeno il periodo di uscita.

Cyberpunk 2077


Il suo sogno è vedere un giorno la fine delle console war e tornare ai tempi in cui si giocava per divertirsi, non per contare i pixel o i frame. Nel profondo è consapevole che si tratta di un'utopia, ma nel frattempo lui si gode tutte le piattaforme disponibili sul mercato senza rinunciare a nulla, alla faccia dei fanboy. Ha una ossessione al limite del maniacale per Batman, Star Wars e il collezionismo di statue e Collector's Edition di videogiochi, tanto che la madre ancora si chiede perché semplicemente non si droghi come tutti i ragazzi della sua età... di sicuro spendeva di meno.

Lost Password