fbpx

Fallout: Wasteland Warfare, arriva il GDR cartaceo ispirato al franchise videoludico

Da videogioco a gioco di ruolo cartaceo.

Fallout: Wasteland Warfare, arriva il GDR cartaceo ispirato al franchise videoludico

Non è raro che alcuni videogiochi nascano da libri e GDR cartacei, come Cyberpunk 2077 o Neverwinter. Qualcuno però ha fatto anche il passo inverso: è il caso di Fallout, che passa da videogioco a gioco di ruolo cartaceo grazie a una collaborazione con Modiphius Entertainment.

Sarà infatti proprio Modiphius a sviluppare e pubblicare Fallout: Wasteland Warfare, il gioco di ruolo su licenza ufficiale Bethesda, che arriverà sui nostri tavoli a partire dal 2020. James Sheahan, game director del gioco, sta sviluppando un’ambientazione e delle regole basate sul sistema 2d20 per la creazione dei personaggi, i combattimenti e la costruzione di avventure nelle desolate terre radioattive di Fallout.

Sarà infatti possibile addentrarsi in Vault abbandonati, città in rovina, strane strutture e basi militari abbandonate. Ovviamente girando per le wastelands ci si potrà imbattere in Super Mutanti, predatori, Deathclaw e persino nella Brotherhood of Steel. Questo gioco di ruolo è progettato per espandere e migliorare il gioco di miniature ufficiale di Fallout che arriverà invece nel corso di quest’anno. Fallout: Wasteland Warfare sarà disponibile in due edizioni, la Standard Edition e la limited Vault Tec Edition a partire dal 2020.

Fallout: Wasteland Warfare


 

Nato nel medioevo videoludico, i fantastici anni ’80, Amedeo è cresciuto con i grandi classici del gaming, passando per tutte le console sulle quali riuscisse a mettere le mani. Appassionato fino alla morte di Star Wars e The Witcher, vive fra mondi fatti di LEGO e GDR cartacei. Nel tempo libero gli piace dare legnate in palestra e leggere libri.

Lost Password