fbpx

Dopo Samsung, anche Huawei presenta il suo smartphone pieghevole: ecco Mate X

Dispositivi bellissimi ma sempre più cari

huawei mate x

Dopo il Samsung Galaxy Fold annunciato la scorsa settimana, anche la compagnia cinese Huawei ha deciso di tirare fuori il suo primo smartphone dallo schermo pieghevole. Il nuovo dispositivo si chiama Huawei Mate X, ed è profondamente diverso dal modello offerto da Samsung. Lo schermo di Mate X si piega infatti verso l’esterno, riducendo o allargando la sua superficie touch.

Lo schermo del Mate X parte da 6,6” quando piegato, con il monitor sul retro che misura circa 6,36 pollici. Una volta aperto, il Mate X arriva ad 8” in formato 8:7.1, offrendo una superficie davvero ampia per tutte le esigenze multimediali, grazie anche alla possibilità di dividere più applicazioni su di un unico schermo. Sul retro del nuovo Mate X sono presenti tre fotocamere Leica che garaniscono un ottimo comparto fotografico.

huawei mate x

Sul retro del telefono è resente anche la porta USB-C per la ricarica, nonché il lettore biometrico di impronte digitali. Il telefono non è dotato di notch, e i selfie possono essere scattati usando le fotocamere principali. Sotto la scocca troviamo il SoC Kirin 980 a 7 nm che è supportato dal Balong 5000. Huawei Mate X diventa così il primo smartphone pieghevole in grado di interfacciarsi con la tecnologia di trasmissione dati 5G. Esattamente come per il Galaxy Fold, anche il Mate X ha due batterie divise sulle due metà dello smartphone, per un totale di 4500 mAh per garantire una lunga autonomia.

Il nuovo Huawei Mate X arriverà sul mercato a partire da metà di quest’anno. La parte dolente è sicuramente il prezzo di questo device, che si attesta sui 2.299 euro nella configurazione 8/512 GB. Pare che i telefoni pieghevoli annunciati finora abbiano tutti prezzi davvero poco popolari.


Nato nel medioevo videoludico, i fantastici anni ’80, Amedeo è cresciuto con i grandi classici del gaming, passando per tutte le console sulle quali riuscisse a mettere le mani. Appassionato fino alla morte di Star Wars e The Witcher, vive fra mondi fatti di LEGO e GDR cartacei. Nel tempo libero gli piace dare legnate in palestra e leggere libri.

Lost Password