fbpx

Dalla Cina con furore: arriva il nuovo Xiaomi Mi 9 con tripla fotocamera

Bello, versatile e potente.

Xiaomi Mi9

Finalmente Xiaomi ha tolto i veli al suo Mi 9, il nuovo top di gamma del produttore di Shenzhen. Questo smartphone spicca immediatamente per la sua tripla fotocamera posteriore, una feature sulla quale Xiaomi ha deciso di puntare moltissimo: il dispositivo monta un sensore Sony IMX586 da 48MP (f/1.75) insieme a un grandangolare da 16MP e persino un teleobiettivo da 12MP. Sono invece 20 i megapixel della fotocamera frontale.

Sotto la scocca questo piccolo mostro monta un processore Qualcomm Snapdragon 855 con 6/8 GB di RAM abbinato alla possibilità di avere 64 o 128 GB di memoria interna. Lo schermo è un brillante display AMOLED da 6.39” rivestito dall’ottimo Gorilla Glass 6.

xiaomi mi 9

Le impronte digitali vengono utilizzate per lo sblocco direttamente sotto lo schermo, dove è posizionato il sensore biometrico. Una buona ottimizzazione dello spazio su schermo ha permesso a Xiaomi di avere un rapporto schermo/scocca davvero elevatissimo, con il 90,7% di superficie touchscreen. Il retro in vetro è disponibile in tre colorazioni (nero/grigio, rosa/viola e blu) ottenute tramite un processo a laser olografico che fa risaltare le sfumature dei colori.

Il cavallo di razza di Xiaomi è supportato da una batteria da 3.300 mAh con supporto alla tecnologia Quick Charge 4 e ovviamente alla ricarica wireless (20w). Il Mi 9 arriva anche con la bizzarra Explorer Edition, una versione con 12 GB di RAM, un sensore da 48MP per la fotocamera e una falsa trasparenza sul retro che mostra una riproduzione dei componenti interni.

xiaomi mi 9

A livello software, Xiaomi ha deciso di installare la versione 10 del suo MIUI basato su Android 9 Pie, con la possibilità di attivare una modalità specifica dedicata al gaming. Il nuovo Mi 9 arriverà in Cina il prossimo 26 febbraio al prezzo di 2999 yuan (circa 392,88 euro); la più particolare Explorer Edition avrà invece una price tag di 3999 yuan (circa 523,88 euro). Al momento non ci sono informazioni sul rilascio in Italia, ma sicuramente nei prossimi giorni ne sapremo di più grazie all’imminente Mobile World Congress.


Nato nel medioevo videoludico, i fantastici anni ’80, Amedeo è cresciuto con i grandi classici del gaming, passando per tutte le console sulle quali riuscisse a mettere le mani. Appassionato fino alla morte di Star Wars e The Witcher, vive fra mondi fatti di LEGO e GDR cartacei. Nel tempo libero gli piace dare legnate in palestra e leggere libri.

Lost Password