fbpx

È tempo di Duellare! Yu-Gi-Oh! Legacy of the Duelist: Link Evolution arriva su Nintendo Switch

Una nuova esclusiva per la console ibrida

È tempo di Duellare! Yu-Gi-Oh! Legacy of the Duelist: Link Evolution arriva su Nintendo Switch

Duellanti di tutto il mondo, preparate i vostri deck migliori!

Konami ha annunciato l’arrivo di Yu-Gi-Oh! Legacy of the Duelist: Link Evolution in esclusiva Nintendo Switch, anche se al momento i dettagli non sono molti.

Non è chiaro infatti se si tratta di un nuovo capitolo o di una versione aggiornata del Yu-Gi-Oh! Legacy of the Duelist uscito qualche anno fa prima su PlayStation 4 e Xbox One e in seguito anche su PC, e l’unica conferma è che saranno incluse le “New Master Rules“, ovvero le ultime regole e meccaniche del gioco di carte collezionabili.

Saranno quindi presenti le nuove Evocazioni Link (da qui il titolo del gioco), la modifica alla posizione delle carte Pendolum, le zone mostro Extra e la nuova tipologia di mostri “Cyberse” utilizzata dal protagonista della serie animata Yu-Gi-Oh! VRAINS.

Non dovremo attendere molto per avere tutte le informazioni comunque, infatti il reveal completo arriverà sul nuovo numero della rivista V-Jump in uscita in Giappone il 21 febbraio, per cui restate con noi per tutti gli aggiornamenti.

Nel frattempo vi ricordiamo che se volete impersonare Yugi Muto in una maniera diversa dai classici duelli con le carte potete ritrovarlo anche nel roster di Jump Force, picchiaduro in uscita tra pochi giorni.


Fonte

Il suo sogno è vedere un giorno la fine delle console war e tornare ai tempi in cui si giocava per divertirsi, non per contare i pixel o i frame. Nel profondo è consapevole che si tratta di un'utopia, ma nel frattempo lui si gode tutte le piattaforme disponibili sul mercato senza rinunciare a nulla, alla faccia dei fanboy. Ha una ossessione al limite del maniacale per Batman, Star Wars e il collezionismo di statue e Collector's Edition di videogiochi, tanto che la madre ancora si chiede perché semplicemente non si droghi come tutti i ragazzi della sua età... di sicuro spendeva di meno.

Lost Password