fbpx
Fallout 76: la modalità PvP Survival è ora in beta

Fallout 76

Flop del 2018 - GameSoul Awards 2018
PC PS4 Xbox One
Acquista Ora
5

Mediocre

7.1

ia Utenti

Fallout 76: la modalità PvP Survival è ora in beta

Riuscirete a sopravvivere al mondo di gioco?

Fallout 76: la modalità PvP Survival è ora in beta

Il mese scorso Bethesda aveva annunciato l’arrivo a inizio 2019 di una modaità PvP “senza restrizioni” in Fallout 76, e così è stato.

Il nome scelto per questa modalità è Survival, e come lascia intuire si tratterà di un’esperienza molto più difficile rispetto a quella a cui siamo abituati.

Una volta avviata la partita si potrà scegliere se giocare in modalità Avventura normale o Survival, dove saranno condivise le stesse identiche missioni, personaggio ed equipaggiamento, con la differenza che gli altri giocatori potranno attaccarci senza nessuna limitazione al danno. Normalmente infatti se si attacca un giocatore finché questo non risponde al fuoco i danni inferti sono quasi irrisori, mentre in Survival questo non accade.

Sarà quindi una vera lotta per la sopravvivenza tra imboscate e omicidi per puro divertimento, ma dopotutto ci sarà un motivo se si chiama Survival.

Al momento questa modalità si trova in fase beta e gli sviluppatori stanno ancora testando alcuni elementi come il respawn dopo la morte, che sarà possibile solo presso il proprio C.A.M.P. o al Vault 76, senza la possibilità di attivare l’indicatore di vendetta per scoprire il proprio assassino.

Tra gli altri elementi in fase di test inoltre c’è il loot, con il doppio dei Tappi per l’uccisione di un giocatore e la possibilità di trovare pezzi del loro equipaggiamento dai corpi.

Non resta quindi che attendere per scoprire quando Survival uscirà dalla fese di testing, nel frattempo se speravate in una conversione di Fallout 76 in free-to-play purtroppo rimarrete delusi.


Fonte

Il suo sogno è vedere un giorno la fine delle console war e tornare ai tempi in cui si giocava per divertirsi, non per contare i pixel o i frame. Nel profondo è consapevole che si tratta di un'utopia, ma nel frattempo lui si gode tutte le piattaforme disponibili sul mercato senza rinunciare a nulla, alla faccia dei fanboy. Ha una ossessione al limite del maniacale per Batman, Star Wars e il collezionismo di statue e Collector's Edition di videogiochi, tanto che la madre ancora si chiede perché semplicemente non si droghi come tutti i ragazzi della sua età... di sicuro spendeva di meno.

Lost Password