fbpx

NetherRealm vorrebbe il multiplayer cross-platform per Mortal Kombat 11

Più giocatori = più sangue

Mortal Kombat 11

Il reveal di Mortal Kombat 11 ha mostrato numerose informazioni sul gioco come il gameplay e la storia, ma ha dato anche l’occasione ai giornalisti presenti di avere qualche dettaglio in più.

Un inviato di WCCFTech infatti ha avuto modo di parlare con il Game Designer Derek Kirtzic, e tra gli argomenti si è parlato anche della volontà di inserire un multiplayer cross-platform per Mortal Kombat 11.

NetherRealm infatti vorrebbe espandere il più possibile il pubblico del gioco, motivo per cui per la prima volta arriverà anche su Nintendo Switch, e tra i progetti del team c’è anche quindi la possibilità di far sfidare giocatori da piattaforme diverse.

Al momento tuttavia si tratta solo di un desiderio degli sviluppatori, infatti il problema principale sarebbero i permessi e le pratiche burocratiche con Sony, ma non è escluso che verrà inserito in un secondo momento una volta ultimati i lavori.

Al momento l’unico gioco che permette un cross-platform totale è Fortnite, mentre altri titoli come Power Rangers: Battle for the Grid permettono di giocare solo tra Xbox One, PC, e Switch ma non PlayStation 4.


Fonte

Il suo sogno è vedere un giorno la fine delle console war e tornare ai tempi in cui si giocava per divertirsi, non per contare i pixel o i frame. Nel profondo è consapevole che si tratta di un'utopia, ma nel frattempo lui si gode tutte le piattaforme disponibili sul mercato senza rinunciare a nulla, alla faccia dei fanboy. Ha una ossessione al limite del maniacale per Batman, Star Wars e il collezionismo di statue e Collector's Edition di videogiochi, tanto che la madre ancora si chiede perché semplicemente non si droghi come tutti i ragazzi della sua età... di sicuro spendeva di meno.

Lost Password