fbpx

Emergono nuovi dettagli sul gioco di Star Wars cancellato da EA

La polemica non accenna a fermarsi

Emergono nuovi dettagli sul gioco di Star Wars cancellato da EA

Gary Whitta, uno degli sceneggiatori di Rogue One: A Star Wars Story ha di recente parlato del gioco di Star Wars cancellato da Electronic Arts. Secondo il co-writer del film che ha visto la luce nel 2016 si tratta di una “vergogna” e che il titolo sarebbe stato una sorta di Uncharted in salsa Guerre Stellari.

Whitta ebbe l’occasione di vedere un footage del gioco, tanto da definirlo davvero spettacolare e paragonarlo alla famosa serie sviluppata da Naughty Dog. Per lo sceneggiatore, inoltre, l’intera gestione della licenza di Star Wars da parte di EA sta assumendo dei contorni davvero poco chiari, definendo le mosse del publisher di Redwood una vera e propria catastrofe.

Si tratta di una gestione catastrofica. Se fossi in Disney sarei davvero molto arrabbiato. Ho visto quel gioco ed era eccezionale. Sarebbe diventato uno Star Wars in salsa Uncharted.

Nonostante queste critiche abbastanza furiose, EA continuerà a produrre videogiochi a tema Star Wars. Almeno fino a quando sarà in possesso della licenza concessa da Disney: siete fiduciosi per i prossimi progetti in lavorazione oppure no?


Fonte

Mi definisco amante dell'industria dei videogiochi. Adoro ogni sfaccettatura di questo mondo e ho deciso di farne, in qualche modo, il mio lavoro. Quando non scrivo (e non gioco, ovviamente) mi diletto tra la chitarra, il calcetto e le serie TV.

Lost Password