fbpx

Royole FlexiPai è il primo smartphone pieghevole – CES 2019

Uno smartphone che si può piegare e mettere in tasca.

royole flexipai

Se avete sempre desiderato di poter piegare uno schermo come fareste col portafoglio, a breve potrete farlo. L’azienda Royole ha presentato FlexiPai, il primo smartphone con dotato di touchscreen pieghevole: questo particolare strumento è dotato di un pannello AMOLED da 7,8” che può essere piegato grazie a un sistema meccanico. Sostanzialmente potrete passare da uno smartphone a un tablet semplicemente curvando il dispositivo, il che può essere una gran comodità per qualcuno.

Royole FlexiPai

Questo tablet/smartphone è dotato di sistema operativo Android 9 e di risoluzione 1920×1440 in versione “fullscreen”. Da piegato il dispositivo gestisce separatamente le tre sezioni, rispettivamente schermo principale, secondario e bordo. Le risoluzioni sono quindi rispettivamente suddivise in 810×1440, 720×1440 e 390×1440. Le funzioni da assegnare allo schermo secondario sono personalizzabili.

Sotto la scocca si trova un processore Qualcomm Snapdragon 855, la RAM da 8GB e una fotocamera doppia da sedici e venti megapixel. Royole FlexiPai può essere già ordinato al prezzo (non proprio popolare) di 1388 euro per quanto riguarda la versione con 128 GB di spazio di storage e 1539 euro per quella con 256 GB. Qui il sito ufficiale.

 Royole FlexiPai


Nato nel medioevo videoludico, i fantastici anni ’80, Amedeo è cresciuto con i grandi classici del gaming, passando per tutte le console sulle quali riuscisse a mettere le mani. Appassionato fino alla morte di Star Wars e The Witcher, vive fra mondi fatti di LEGO e GDR cartacei. Nel tempo libero gli piace dare legnate in palestra e leggere libri.

Lost Password