fbpx

“La console più potente mai creata”: Slightly Mad Studio sfida Sony e Microsoft con Mad Box

Il guanto di sfida è stato lanciato

“La console più potente mai creata”: Slightly Mad Studio sfida Sony e Microsoft con Mad Box

Nella giornata di ieri il CEO di Sligtly Mad Studio aveva parlato del prossimo Project CARS 3, ma in queste ore è tornato su Twitter per annunciare qualcosa di ben diverso.

Stiamo parlando infatti di Mad Box, una nuova console che, secondo Ian Bell, sarà la “console più potente mai creata” andando quindi in diretta competizione con Sony e Microsoft, inoltre sarà predisposta anche per la Realtà Virtuale. Vediamo quindi le prime informazioni da Twitter.

Cosa è Mad Box? È la console più potente mai creata… È letteralmente “Mad” (folle ndr). Volete il 4K, volete la VR a 60 fps? Volete un engine completo e gratuito con cui sviluppare i vostri giochi? Lo avrete.

Rispondendo ad una domanda per i giochi in VR inoltre Bell ha specificato come i 60 FPS fossero riferiti ad un solo occhio, per cui in realtà i titoli gireranno a 120 FPS, uno standard molto più accettabile per la realtà virtuale.

Infine Bell ha definito la nuova console “oltre la prossima generazione“, segno che quindi Mad Box sfiderà PlayStation 5 e Xbox Scarlett, e che è “tempo di alzare lo standard“.

Insomma Slighty Mad Studios è molto seria sulla questione ed è davvero intenzionata ad irrompere nel mercato hardware.

Vedremo se effettivamente Mad Box riuscirà a stabilire un nuovo standard qualitativo e a competere con PlayStation 5 e Xbox Scarlett, ma dovremo attendere probabilmente il 2020 se non oltre.


Il suo sogno è vedere un giorno la fine delle console war e tornare ai tempi in cui si giocava per divertirsi, non per contare i pixel o i frame. Nel profondo è consapevole che si tratta di un'utopia, ma nel frattempo lui si gode tutte le piattaforme disponibili sul mercato senza rinunciare a nulla, alla faccia dei fanboy. Ha una ossessione al limite del maniacale per Batman, Star Wars e il collezionismo di statue e Collector's Edition di videogiochi, tanto che la madre ancora si chiede perché semplicemente non si droghi come tutti i ragazzi della sua età... di sicuro spendeva di meno.

Lost Password