fbpx

In Messico qualcuno ha rapinato una banca con la pistola del NES

Un tentativo davvero goffo

In Messico qualcuno ha rapinato una banca con la pistola del NES

Ci sono alcuni oggetti considerati storici nel mondo dei videogiochi. Uno di questi è sicuramente la pistola del NES, comunemente chiamata Zapper, che serviva per giocare a Duck Hunt sulla prima console di Nintendo. Ma i suoi usi non finiscono qui, infatti un uomo (decisamente creativo) ha deciso di utilizzare la Zapper per rapinare una banca.

Chiaramente si vede fin da subito che la pistola di Nintendo è solamente un giocattolo, dunque l’uomo ha pensato bene di coprire il tutto con del nastro adesivo nero. Tentativo comunque fallimentare: anche ad un occhio ben attento ci si rende conto che davanti ai propri occhi non si ha assolutamente una vera arma, ma appunto un fake.

L’uomo è stato successivamente arrestato e siamo sicuri che ci penserà due volte prima di tornare a dedicarsi a furti e rapine. Nel mentre in cella avrà sicuramente il tempo per pensare al suo reato. Continuate a seguire GameSoul per tutte le novità in arrivo, soprattutto quelle riguardanti i titoli previsti per il 2019.


Fonte

Mi definisco amante dell'industria dei videogiochi. Adoro ogni sfaccettatura di questo mondo e ho deciso di farne, in qualche modo, il mio lavoro. Quando non scrivo (e non gioco, ovviamente) mi diletto tra la chitarra, il calcetto e le serie TV.

Lost Password