fbpx

Google Fi: l’operatore di rete mobile pronto a debuttare in Europa?

Novità in arrivo

Google Fi: l’operatore di rete mobile pronto a debuttare in Europa?

Google Fi, l’operatore di rete mobile del colosso di Mountain View, potrebbe essere pronto a sbarcare nel Vecchio Continente. Google ha infatti registrato il marchio presso l’EUIPO (European Union Intellectual Property Office), confermando di fatto le proprie intenzioni di espansione nel resto del mondo.

Google Fi è un operatore di rete mobile con alcune caratteristiche innovative per il settore, tra i più apprezzati negli Stati Uniti, grazie ai suoi abbonamenti economici. Con 20 dollari al mese si ottengono infatti chiamate e messaggi illimitati, a cui aggiungere 10 dollari per giga. Prezzi che in Italia non fanno certo gola, ma le tariffe negli USA sono ben diverse rispetto a quelle presenti nel nostro Paese.

Fi ha anche la peculiarità di appoggiarsi sulle reti 4G LTE di tre operatori diversi – Sprint, T-Mobile e US Cellular: il segnale passa dall’una all’altra in modo automatico e senza interruzione di servizio, in base alla qualità delle celle disponibili. Inclusi nel prezzo ci sono anche circa 2 milioni di hotspot Wi-Fi dislocati per tutto il territorio statunitense. In aggiunta, Fi supporta il roaming in circa 170 paesi senza alcun sovrapprezzo (a parte le chiamate, 20 centesimi di dollaro al minuto). Non ci resta dunque che attendere novità al riguardo.


Ha combattuto assieme a Marcus Fenix e la sua squadra nella guerra contro l'Orda di Locuste, ha aiutato Dante nel dare la caccia ai demoni, è scesa in campo al Signal Iduna Park a fianco di Marco Reus... Sì, le piacciono i videogiochi.

Lost Password