fbpx
Fallout 76: in arrivo il “PvP senza restrizioni” nel 2019

Fallout 76

Flop del 2018 - GameSoul Awards 2018
PC PS4 Xbox One
Acquista Ora
5

Mediocre

7.5

ia Utenti

Fallout 76: in arrivo il “PvP senza restrizioni” nel 2019

Oltre naturalmente ad altre correzioni di bug

Fallout 76: in arrivo il “PvP senza restrizioni” nel 2019

Torniamo a parlare di Fallout 76, questa volta (stranamente) non con notizie negative.

Bethesda ha annunciato che a metà gennaio verrà rilasciata una nuova patch che risolverà alcuni problemi come l’animazione del Lever-Action Rifle e un bug che riproduce all’infinito i robot a Whitespring, ma ciò che davvero è interessante è una breve nota alla fine in cui si legge:

Stiamo lavorando a una nuova modalità in cui potrete decidere di collaborare o meno senza restrizioni PvP. Provandola in ufficio ci stiamo divertendo molto e speriamo di poterla lanciare nel primo quarto dell’anno.

Al momento la limitazione PvP prevede che nel caso si attacchi qualcuno fino a quando questo non risponde al fuoco riceve danni ridotti, per cui a logica con il nuovo aggiornamento si potranno invece tendere imboscate e attacchi coordinati a piena potenza. Questo potrebbe rovinare l’esperienza di giocatori non interessati al PvP, motivo per cui la “nuova modalità” potrebbe intendere l’aggiunta di server paralleli dove si sceglie di entrare con queste regole, mentre chi preferisce l’azione solitaria o senza battaglie può rimanere con il modello classico.

Restiamo in attesa di ulteriori aggiornamenti, soprattutto in merito alle loot box che potrebbero davvero sbilanciare il PvP.


Fonte

Il suo sogno è vedere un giorno la fine delle console war e tornare ai tempi in cui si giocava per divertirsi, non per contare i pixel o i frame. Nel profondo è consapevole che si tratta di un'utopia, ma nel frattempo lui si gode tutte le piattaforme disponibili sul mercato senza rinunciare a nulla, alla faccia dei fanboy. Ha una ossessione al limite del maniacale per Batman, Star Wars e il collezionismo di statue e Collector's Edition di videogiochi, tanto che la madre ancora si chiede perché semplicemente non si droghi come tutti i ragazzi della sua età... di sicuro spendeva di meno.

Lost Password