fbpx
Anche Carlton di Willy il Principe di Bel-Air si unisce alla causa contro Fortnite

Fortnite

Mobile PC PS4 Xbox One
Acquista Ora
7.5

Niente male

5.5

ia Utenti

Anche Carlton di Willy il Principe di Bel-Air si unisce alla causa contro Fortnite

Chi sarà il prossimo a denunciare Epic?

Anche Carlton di Willy il Principe di Bel-Air si unisce alla causa contro Fortnite

Il caso dei i balletti rubati da Fortnite continua ad espandersi.

Nel giro di poche settimane diverse star hanno iniziato a lamentarsi sempre più frequentemente dei balletti ed emoticon presenti nel gioco palesemente riprodotti da video musicali o serie TV, e gli autori originali ovviamente non sono contenti che le loro “creazioni” vengano sfruttate e soprattutto vendute senza ricevere il minimo riconoscimento economico.  Turk di Scrubs si era espresso in maniera piuttosto forte sull’argomento, ma il primo ad essere passato dalle parole ai fatti è stato il rapper 2 Milly poche settimane fa.

In queste ore tuttavia anche un’altra celebrità ha deciso di portare Epic Games in tribunale, ovvero Alfonso Ribeiro, meglio conosciuto come Carlton nella serie Willy il Principe di Bel-Air. Il motivo è nuovamente la riproduzione della sua “Carlton Dance” nel gioco inserita senza autorizzazione, e l’attore è deciso a ricorrere a vie legali per avere giustizia.

Il suo balletto inolte sembra essere parecchio apprezzato nei videogiochi, infatti è presente anche in NBA 2K18 e allo stesso modo Ribeiro ha avviato una causa anche contro 2K Games.

Insomma, il mondo dello spettacolo sembra non essere più disposto a stare unicamente a guardare, e vedremo se tutte queste cause in caso di vittoria avranno delle conseguenze su Fortnite e altri giochi.


Fonte

Il suo sogno è vedere un giorno la fine delle console war e tornare ai tempi in cui si giocava per divertirsi, non per contare i pixel o i frame. Nel profondo è consapevole che si tratta di un'utopia, ma nel frattempo lui si gode tutte le piattaforme disponibili sul mercato senza rinunciare a nulla, alla faccia dei fanboy. Ha una ossessione al limite del maniacale per Batman, Star Wars e il collezionismo di statue e Collector's Edition di videogiochi, tanto che la madre ancora si chiede perché semplicemente non si droghi come tutti i ragazzi della sua età... di sicuro spendeva di meno.

Lost Password