fbpx

The Outer Worlds sarà ambizioso ma non un gioco ad alto budget

Il gioco sembra promettere comunque bene

The Outer Worlds

A volte i casi della vita mettono di fronte a situazioni inaspettate ed incredibilmente favorevoli: ciò è valido naturalmente anche nel settore videoludico, ed è proprio quello che è successo con The Outer Worlds, gioco di ruolo presentato da Obsidian agli ultimi The Game Awards.

In un periodo nel quale un titolo simile come Fallout 76 viene messo pesantemente in discussione dalla critica e dalla community, infatti, chi meglio degli sviluppatori di uno degli ultimi capitoli della serie (Fallout: New Vegas) potrebbe ridare lustro al genere?

A frenare parzialmente gli entusiasmi ci ha pensato proprio il team, spiegando che per quanto The Outer Worlds punti ad essere un titolo emozionante, divertente e pieno di decisioni da prendere esso non avrà a disposizione lo stesso, elevatissimo budget che permise ad Obsidian di liberare la propria creatività con New Vegas.

Nonostante lo studio sia stato recentemente acquisito da Microsoft, infatti, tale progetto era già in lavorazione per un altro publisher, Private Division, e non riceverà le stesse risorse: poco male comunque, il materiale visto finora sembra molto promettente e sappiamo già che per il prossimo gioco arriveranno nuovi, enormi finanziamenti.


Fonte

https://mail.google.com/mail/u/0/?tab=wm#inbox/FMfcgxvzMBnzrPzrdZwfXVdgRdqgGqzk

Straordinariamente attratto da tutto ciò che il videogioco rappresenta, ne seguo l'evoluzione in tutti i suoi aspetti augurandomi di assistere ad una costante crescita, che è quello che sta accadendo da decenni. Il videogioco è versatile, emozionante, capace di intrattenere e di regalare momenti memorabili: come si fa a non adorarlo?

Lost Password