fbpx
Un glitch di Red Dead Redemption 2 alimenta i rumor su remaster di Red Dead Redemption

Red Dead Redemption 2

PC PS4 Xbox One
Acquista Ora
9.7

Superbo

9

ia Utenti

Un glitch di Red Dead Redemption 2 alimenta i rumor su remaster di Red Dead Redemption

Semplice errore oppure siamo davanti ad una mezza conferma?

Un glitch di Red Dead Redemption 2 alimenta i rumor su remaster di Red Dead Redemption

La possibilità di vedere una versione rimasterizzata del primo Red Dead Redemption è nata quando si è scoperta l’interezza della mappa di Red Dead Redemption 2. Oggi, un nuovo glitch potrebbe aver clamorosamente alimentato questa speranza ed allo stesso tempo averla resa più reale.

Attenzione: proseguendo nella lettura incapparete in alcuni spoiler riguardanti la trama di Red Dead Redemption e Red Dead Redemption 2. Leggete a vostro rischio e pericolo.

Un giocatore ha infatti trovato un NPC in Red Dead Redemption 2 che recita una linea di dialogo proveniente dal primo capitolo. Non sarebbe una grande notizia, se non fosse che il voice over è quello di Jack Marston adulto, figlio di John, che al termine del primo Red Dead Redemption diventa il protagonista del gioco, visto l’omicidio del padre da parte delle autorità. Nella timeline del nuovo must have di casa Rockstar Games, Jack è decisamente più piccolo, un teenager, visto l’ambientazione che precedente gli eventi del titolo che ha debuttato nel 2010.

La linea di dialogo può essere udita ad Armadillo, fatto che rende che aggiunge benzina sul fuoco alla speculazione. Nel primo Red Dead Redemption, infatti, ci si può muovere solamente nella porzione di mappa che include il New Austin. Porzione di mappa che è sì presente in Red Dead Redemption 2, ma praticamente vuota, senza nessuno scopo preciso salvo che l’online di gioco e che visitabile solamente dopo l’end game, mentre si impersona John Marston.

Non si può neanche escludere, a questo punto, la possibilità di vedere un DLC ambientato svariati anni dopo la fine di Red Dead Redemption 2. D’altronde quelle porzioni di mappa ancora non utilizzate prima o poi potrebbero essere riempite in qualche modo, dunque entrambe le possibilità di vedere qualcosa di nuovo per il single player aumentano esponenzialmente.

Al momento ci troviamo davanti a mere speculazioni, che non posso essere verificate in nessun modo. Vi invitiamo dunque a prendere con le pinze questa notizia, ricordandovi di attendere (come sempre) eventuali annunci da parte di Rockstar Games.


Mi definisco amante dell'industria dei videogiochi. Adoro ogni sfaccettatura di questo mondo e ho deciso di farne, in qualche modo, il mio lavoro. Quando non scrivo (e non gioco, ovviamente) mi diletto tra la chitarra, il calcetto e le serie TV.

Lost Password