fbpx
Suburra

Netflix

Abbonati

Suburra, la seconda serie arriva a febbraio!

La criminalità nostrana torna su Netflix.

Suburra

La serie TV di Suburra è il primo crime thriller italiano prodotto da Netflix (in collaborazione con Cattleya e Rai Fiction) che è riuscito a catturare l’attenzione del pubblico e della critica, sia nostrana che estera.

Lo show è tratto dall’omonimo romanzo scritto da Giancarlo De Cataldo e Carlo Bonini; la seconda stagione è ambientata quindici giorni prima delle elezioni del nuovo sindaco di Roma, esattamente tre mesi dopo la prima stagione. Questa nuova iterazione di Suburra metterà sotto i riflettori la battaglia tra criminalità organizzata, politici corrotti e la Chiesa; tutti vogliono il potere, nessuno lo vuole dividere.

Fanno ritorno ovviaemnte anche i protagonisti della prima stagione: Aureliano (Alessandro Borghi), Spadino (Giacomo Ferrara) e Lele (Eduardo Valdarnini), Sara Monaschi (Claudia Gerini), ambiziosa consulente finanziaria legata alla Chiesa, il politico Amedeo Cinaglia (Filippo Nigro) e lo spietato boss Samurai (Francesco Acquaroli).

La seconda stagione di Suburra debutterà il prossimo 22 febbraio 2019 in esclusiva su Netflix.

Suburra


Nato nel medioevo videoludico, i fantastici anni ’80, Amedeo è cresciuto con i grandi classici del gaming, passando per tutte le console sulle quali riuscisse a mettere le mani. Appassionato fino alla morte di Star Wars e The Witcher, vive fra mondi fatti di LEGO e GDR cartacei. Nel tempo libero gli piace dare legnate in palestra e leggere libri.

Lost Password