fbpx

I giochi single player hanno ancora un grande pubblico, parola di Sony

Lo dimostrano i dati di vendita e i premi

I giochi single player hanno ancora un grande pubblico, parola di Sony

Nonostante il successo di Fortnite e l’oramai ben avviato business dei GaaS (Game as a service), Sony non smetterà di lavorare a giochi single player. A svelarlo è Warmick Light, boss di PlayStation UK, durante una intervista con MCV.

Proprio nel corso di questa intervista con i colleghi britannici, Light ha dichiarato che le vendite e i premi ricevuti da alcune esclusive PlayStation 4 focalizzate interamente sul single player sono un chiaro indice della volontà degli utenti, ancora interessati a esperienze narrative completamente estrane al multiplayer. Secondo Light, dunque, c’è ancora spazio nel mondo dei videogiochi per titoli come Marvel’s Spider-Man e God of War.

Il 2018 è stato sicuramente un anno incredibile per Fortnite, ma è stato anche l’anno che ci ha visti lavorare esattamente come un publisher su alcuni nostri giochi esclusivi, come ad esempio God of War, Spider-Man, Detroit o Astro Bot. C’è ancora una grande audience per giochi che offrono una narrativa single player con un ottimo gameplay. Sono stato ai Golden JoySticks Awards e God of War ha portato a casa ben 5 premi.

Sony continuerà sicuramente ad offrire esperienze single player per PlayStation 4, con il 2019 che vedrà l’arrivo di Days Gone, altro gioco con uno stampo decisamente vicino alle esclusive pubblicate quest’anno. Il trend continuerà anche con PlayStation 5 oppure il colosso giaponese riequilirerà completamente la sua strategia?


Fonte

Mi definisco amante dell'industria dei videogiochi. Adoro ogni sfaccettatura di questo mondo e ho deciso di farne, in qualche modo, il mio lavoro. Quando non scrivo (e non gioco, ovviamente) mi diletto tra la chitarra, il calcetto e le serie TV.

Lost Password