fbpx
Monster Hunter World: annunciata l’espansione Iceborne e Geralt di Rivia!

Monster Hunter: World

PC PS4 Xbox One
Acquista Ora
8.7

Imperdibile

8.7

ia Utenti

Monster Hunter World: annunciata l’espansione Iceborne e Geralt di Rivia!

Espansioni glaciali e ospiti inaspettati

Monster Hunter World: annunciata l’espansione Iceborne e Geralt di Rivia!

Durante i The Game Awards 2018 Capcom aveva rivelato che in questi giorni avrebbe fatto un grosso annuncio che avrebbe fatto felici i fan di Monster Hunter World, e la promessa è stata mantenuta.

La novità principale è Iceborne, la prima espansione maggiore del gioco che proseguirà la storia con nuove missioni, armi e naturalmente mostri, e come anticipa il nome le ambientazioni saranno principalmente a tema nevoso. Purtroppo i dettagli ancora scarseggiano, ma Iceborne è previsto per l’autunno del 2019, per cui abbiamo ancora diversi mesi di attesa.

La seconda novità invece riguarda l’arrivo di Geralt di Rivia, protagonista di The Witcher e anche lui cacciatore di mostri di professione, ed è proprio per questo che siamo sicuri che non avrà alcun problema nemmenocon i bestioni che popolano Monster Hunter World.

Lo strigo quest’anno è stato anche ospite di Soul Calibur VI, e ormai è diventato una vera e propria celebrità… Certo, dovrebbe fare qualcosa per qui portali che sembrano non funzionare proprio bene, e lo stesso Geralt ironizza sulla questione nel filmato.

L’arrivo di Geralt è previsto per i primi mesi del 2019, per cui non dovremo attendere troppo come per Iceborne.


Il suo sogno è vedere un giorno la fine delle console war e tornare ai tempi in cui si giocava per divertirsi, non per contare i pixel o i frame. Nel profondo è consapevole che si tratta di un'utopia, ma nel frattempo lui si gode tutte le piattaforme disponibili sul mercato senza rinunciare a nulla, alla faccia dei fanboy. Ha una ossessione al limite del maniacale per Batman, Star Wars e il collezionismo di statue e Collector's Edition di videogiochi, tanto che la madre ancora si chiede perché semplicemente non si droghi come tutti i ragazzi della sua età... di sicuro spendeva di meno.

Lost Password