Kingdom Hearts III: Winnie the Pooh censurato in Cina… per colpa di un meme

Kingdom Hearts III

PS4 Xbox One
Acquista Ora
9

Superbo

Kingdom Hearts III: Winnie the Pooh censurato in Cina… per colpa di un meme

"Oh, rabbia!"

Kingdom Hearts III: Winnie the Pooh censurato in Cina… per colpa di un meme

Durante l’X018 di Microsoft, Square Enix aveva pubblicato un trailer di Kingdom Hearts III incentrato su Winnie The Pooh, ma a quanto pare ci sono stati diversi problemi con il rilascio in Cina.

Sembra infatti che in quel territorio non vogliano proprio saperne del tenero orsetto, tanto che Square Enix ha dovuto realizzare un trailer censurato in cui Winnie appare come una sorta di blob gelatinoso bianco, come potete vedere nell’immagine qui di seguito.

Ma cosa avrà mai fatto di così terribile un personaggio così adorabile e innocente? In realtà niente, la vera colpa è di Internet e di un vecchio meme del 2015 in cui il presidente cinese Xi Jinping e Barack Obama che camminano vengono paragonati a Winnie the Pooh e il suo amico Tigro. Jinping non ha per niente apprezzato l’ironia del web e fece immediatamente eliminare il meme, poiché considerato “un serio tentativo di minare la dignità dell’ufficio presidenziale e dello stesso Xi”.

Square Enix al momento non ha voluto commentare la vicenda, ma ora siamo curiosi di sapere se anche nel gioco Winne sarà censurato e sarà sempre rappresentato come una specie di fantasma. Non resta che attendere gennaio, e questa volta non ci saranno rinvii poiché il titolo è entrato in fase Gold.


Fonte

Il suo sogno è vedere un giorno la fine delle console war e tornare ai tempi in cui si giocava per divertirsi, non per contare i pixel o i frame. Nel profondo è consapevole che si tratta di un'utopia, ma nel frattempo lui si gode tutte le piattaforme disponibili sul mercato senza rinunciare a nulla, alla faccia dei fanboy. Ha una ossessione al limite del maniacale per Batman, Star Wars e il collezionismo di statue e Collector's Edition di videogiochi, tanto che la madre ancora si chiede perché semplicemente non si droghi come tutti i ragazzi della sua età... di sicuro spendeva di meno.

Lost Password