fbpx

Koch Media distribuirà l’edizione fisica di Youtubers Life OMG! Edition

La simulazione arriva anche su console

Koch Media distribuirà l’edizione fisica di Youtubers Life OMG! Edition

Gli Youtuber da diversi anni sono ormai considerati delle vere e proprie star e in molti cercano di emularli, spesso senza successo.

Tutti possono provare a diventare delle star (in Giappone perfino le ragazze anime sono Youtuber!), ma se nella realtà il fallimento è dietro l’angolo potreste quantomeno tentare nella vita virtuale con Youtubers Life OMG! Edition.

Come suggerisce il nome, il titolo permette di simulare la vita di uno Youtuber, e partendo dal nulla dovrete costruirvi una carriera creando ed editando video, interagire con la community, gestire fan e hater, partecipare ad eventi e collaborare con network. Tra i possibili canali è possibile dedicarsi al Gaming, Musica e Cucina, scegliendo se specializzarvi in un solo settore oppure tutti e tre.

Il gioco è disponibile da diverso tempo su PC in digitale, ma grazie a Koch Media presto Youtubers Life OMG! Edition arriverà anche nei negozi in versione fisica per PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch.

Mario Gerhold, International Marketing Director Games presso Koch Media ha commentato:

Con questa incredibile simulazione di vita, Raiser Games offre finalmente ai giocatori di console la possibilità di provare in prima persona cosa significa essere un famoso Influencer. Tutti i nostri team condividono la passione che alimenta il prodotto e non vedono l’ora di sostenere il lancio di questo straordinario titolo in tutti i nostri territori all’interno del mercato retail.


Il suo sogno è vedere un giorno la fine delle console war e tornare ai tempi in cui si giocava per divertirsi, non per contare i pixel o i frame. Nel profondo è consapevole che si tratta di un'utopia, ma nel frattempo lui si gode tutte le piattaforme disponibili sul mercato senza rinunciare a nulla, alla faccia dei fanboy. Ha una ossessione al limite del maniacale per Batman, Star Wars e il collezionismo di statue e Collector's Edition di videogiochi, tanto che la madre ancora si chiede perché semplicemente non si droghi come tutti i ragazzi della sua età... di sicuro spendeva di meno.

Lost Password