fbpx
Red Dead Redemption 2 – Caccia dei Tesori: Tesoro rischioso | Guida

Red Dead Redemption 2

PC PS4 Xbox One
Acquista Ora
9.7

Superbo

9.5

ia Utenti

Red Dead Redemption 2 – Caccia dei Tesori: Tesoro rischioso | Guida

Il tesoro rischioso!

Red Dead Redemption 2 – Caccia dei Tesori: Tesoro rischioso | Guida

Red Dead Redemption 2 è un giocone, ed è così realistico che prendere una buca mentre guidate un carro vi fa sentire direttamente a Roma. Dopo averlo spolpato per decine di ore in fase di recensione e avervi offerto una serie di consigli su come affrontare al meglio l’avventura, è tempo di gettarsi in cose più complesse.

A proposito: avete già letto la nostra guida per completare tutte le richieste dei Compagni dell’accampamento? Cosa aspettate, che il tesoro della Banda di Jack Hall si trovi da solo? Forza, su.

La caccia al tesoro in Red Dead Redemption 2 è un’attività piuttosto redditizia, e si sblocca a partire dal Capitolo 2. Da qui in poi troverete diverse mappe a segnalarvi tesori unici e ricchi, attraverso vari indizi geografici che andranno interpretati. La mappa però è enorme, e il vostro senso dell’orientamento probabilmente non sufficientemente sviluppato: non temete però, ci penso io a darvi una mano.

La seconda caccia al tesoro è quella legata alle mappe del Tesoro Rischioso, disponibile nel Capitolo 3 dopo aver completato la missione “Il nuovo Sud”. Rispetto alla mappa precedente, questa è più complicata, ma la ricompensa sono ben tre barre d’oro. Un bottino che vi frutterà notevoli entrate.

Mappa del tesoro 1

Per ottenere la prima mappa dovrete imbattervi nell’incontro casuale del cercatore di tesori. Il gioco proverà in tutti i modi a farvelo sbucare davanti, per cui appena sentirete qualcuno con un binocolo blaterale circa una mappa, avvicinatelo. Di solito tende ad apparire in vari punti tra la regione del West Elizabeth e il New Hanover.

Una volta trovato, tramortitelo o bloccatelo con il lazo, e rubategli la mappa. Se sarete troppo lenti fuggirà a cavallo, costringendovi ad un inseguimento. Se fallirete l’incontro dopo tre tentativi, troverete la mappa dai ricettatori.

Mappa del tesoro 2

 

Una volta ottenuta, dovete dirigervi verso le cascate Cumberland, di poco a Est della stazione di Wallace. Sul lato destro della cascata, troverete una discesa che vi permetterà di raggiungerle: attraversatele e dietro le cascate troverete una roccia che nasconde la mappa.

Mappa del tesoro 3

La prossima vi porterà al Nord, tra le montagne innevate. Dovete arrivare alla laguna di Barrow, un lago ghiacciato nel West Grizzlies, a Nord Ovest di Valentine. Raggiungete il ponte di tronchi che unisce l’isola al centro con la terraferma, è nascosta nel buco al centro del tronco. Occhio agli orsi, mi raccomando.

Tesoro Rischioso

Il luogo indicato dalla terza mappa richiede un po’ di pazienza per essere trovato. Procediamo con ordine: a Sud ovest della stazione Bacchus, ci sono due promontori gemelli. Se da Fort Wallace seguite il sentiero a Nord Est, riuscirete a salire in cima a queste due colline.

Proseguendo raggiungerete uno strapiombo: andate a sinistra, facendo attenzione a non cadere di sotto.

Raggiungerete una roccia sporgente sotto cui potrete passare solo accovacciati: fatelo, raggiungerete una sporgenza con cui interagire per raccogliere il tesoro.

 


Questa guida è stata scritta esclusivamente per GameSoul, è quindi vietata la riproduzione di tale guida o parti di essa senza il consenso dell’autore. ©2018 by GameSoul.it. All Rights Reserved. Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia. Game content and materials are trademarks and copyrights of their respective publisher and its licensors. All rights reserved.

Inizia la sua carriera videoludica con un Game Boy e una cartuccia di Wario Land. Da allora non ha più smesso, e continua a perdere decimi all'occhio destro giocando a The Legend of Zelda e a qualsiasi titolo stuzzichi il suo (finissimo, a detta di molti) palato da videogiocatore. Quando non gioca si dedica al perfezionamento della sua imitazione di Joe Bastianich, senza disdegnare la compagnia di un buon film.

Lost Password