Super Smash Bros. Ultimate – Tutte le novità dall’Ultimo Direct

Super Smash Bros. Ultimate

Best Fighting Game - E3 2018
Switch
Acquista Ora

Super Smash Bros. Ultimate – Tutte le novità dall’Ultimo Direct

Il gioco sotto la lente d'ingrandimento

Super Smash Bros. Ultimate – Tutte le novità dall’Ultimo Direct

L’ultimo Nintendo Direct dedicato a Super Smash Bros. Ultimate è andato in onda nella giornata di ieri. La trasmissione della casa di Kyoto ha svelato numerosissimi dettagli in merito al nuovo gioco, tra cui nuovi personaggi, caratteristiche e molto altro. Non ci va di farvi perdere altro tempo, dunque non ci resta che lasciarvi al nostro recap, buona lettura!

Nuovi personaggi

Pensavamo di aver fatto la conoscenza di tutti i personaggi di Super Smash Bros. Ultimate e invece Nintendo ci ha stupiti, presentando due new entry. Parliamo di Ken, rivale storico di Ryu della serie Street Fighter, con le sembianze di Super Street Fighter II Turbo ma più veloce e con un Hadouken di forma diversa; e Incineroar, l’evoluzione di Litten, che ha fatto il suo debutto in Pokémon Sole e Luna.

Gli spiriti

In Super Smash Bros. Ultimate saranno presenti gli Spiriti. Come comunicato da Nintendo, diversi personaggi hanno abbandonato la loro “forma terrena” e sono diventati dei veri e propri fantasmi: ecco quelli annunciati fino ad oggi:

  • Chibi-Robo
  • Dr Willy
  • Tails
  • Revolver Ocelot

La funzione di questi spiriti? Aiutarci durante i combattimenti. Gli Spiriti potranno essere anche potenziati e scegliere quelli giusti ci aiuterà ad avere la meglio contro certi avversari, aggiungendo così anche un tocco strategico agli incontri. Gli Spiriti potranno essere acquisiti vincendo le relative sfide e potranno anche salire di livello impiegandoli in più battaglie possibile. Infine sarà possibile anche combinarli, con il gioco che ci offrirà dei consigli per utilizzarli al meglio.

Contenuti aggiuntivi e bonus

Nintendo ha in programma un supporto fino a febbraio 2020 per Super Smash Bros. Ultimate. Ecco i contenuti aggiuntivi comunicati fino ad oggi:

  • Un set che include un nuovo personaggio giocabile (non un personaggio Eco) al prezzo di 5,99 Euro
  • Fighter Pass, disponibile al costo di 24,99 Euro che permetterà l’accesso a cinque set non ancora annunciati, cinque scenari e svariati brani musicali. Tutti coloro che acquisteranno il Fighter Pass, inoltre, riceveranno anche un set basato su Rex, uno dei personaggi di Xenoblade Chronicles 2. Acquistando la versione digitale del gioco con il Figther Pass incluso (entro il 9 dicembre), sarà possibile ottenere il doppio dei punti d’oro.

Per quanto riguarda invece i bonus per i primi acquirenti, tutti coloro che acquisteranno il gioco in digitale o registreranno la versione fisica entro il 31 gennaio 2019 otterranno la Pianta Piranha. Il personaggio sarà disponibile anche per tutti coloro che prenoteranno il gioco.

Nuovi amiibo

Nintendo proporrà anche diversi nuovi amiibo per Super Smash Bros. Ultimate. Di seguito quelli annunciati fino ad oggi, con relativa data di uscita, trovate tutte le immagini in questo articolo:

  • Inkling, Ridley e Wolf – 7 dicembre 2018
  • King K. Rool, Ice Climber e Pianta Piranha – 15 febbraio 2019
  • Fuffi, Pichu, Ken, Link bambino, Daisy – 2019

Modalità avventura: La Stella della Speranza

La modalità avventura di Super Smash Bros. Ultimate si chiamerà La Stella della Speranza e vedrà protagonisti proprio gli Spiriti di cui abbiamo parlato poco sopra. Nintendo e il director della serie Masahiro Sakurai però non vogliono parlarne (per evitare l’effetto sorpresa?) fino al lancio del gioco.

Assistenti

In Super Smash Bros. Ultimate gli assistenti daranno una mano nei combattimenti. Ognuno di loro si basa su un personaggio celebre del mondo dei videogiochi ed ha a disposizione una varietà di poteri diversi, sia offensivi che difensivi. Il totale degli assistenti è di 59, che rappresentano personaggi come Guile di Street Fighter, Isaac della serie Golden Sun, lo scacciamosche della serie Mario Paint e Spring Man di ARMS.

Guerrieri Mii

Giocando nei panni di un guerriero Mii, sarà possibile personalizzarne il look e la voce.

Incontri in locale e online

Come da tradizione della serie, anche Super Smash Bros. Ultimate includerà la possibilità di sfidare gli amici offline e online. Per quanto riguarda il comparto online, le modalità non sono più divise in Per Gioco o Per la gloria come nel precedente capitolo, ma su tre fattori: regole prioritarie, che consentono ai giocatori di definire le regole per i match, Rango Smash Globale, che abbina i giocatori in base al livello di abilità e Prossimità, che abbina invece i giocatori per regione geografica.

Coop per due giocatori

Super Smash Bros. Ultimate permetterà di fare cooperativa online utilizzando una sola console, per affrontare un’altra coppia di giocatori.

Funzioni per smartphone

Grazie all’app per smartphone di Nintendo Switch Online, sarà possibile utilizzare la chat vocale per parlare con altri giocatori e sfidanti. Nintendo ha inoltre in programma il lancio del servizio Smash World, che permetterà ai giocatori di pubblicare i video delle proprie partite e guardare quelli degli altri. Maggiori dettagli saranno comunicati prossimamente.

Eventi dimostrativi prima del lancio

Tutti coloro che vorranno provare prima del lancio Super Smash Bros. Ultimate potranno farlo in occasione di alcuni eventi dal vivo. Saranno in grado di mettere le mani su tutti e 74 i personaggi per una prova intensiva del titolo della casa di Kyoto. Tutte le tappe verranno pubblicate prossimamente a questo indirizzo.

Altre novità annunciate da Nintendo includono la scheda Smash, i replay e la localizzazione. Le riassumiamo poco più in basso:

  • Incontri d’élite: se il Rango Smash Globale di un giocatore raggiunge un determinato livello, verrà invitato a partecipare ad alcuni incontri speciali, che offriranno un livello di sfida decisamente alto
  • Scheda Smash: tutti i giocatori che desiderano combattere online saranno obbligati a creare una scheda Smash Unica. Battendo un avversario, i giocatori riceveranno la sua scheda: più se ne hanno, più si avrà una prova tangibile dei successi.
  • Messaggi brevi: oltre alla chat vocale via app, sarà possibile inviare alcuni messaggi brevi predeterminati da Nintendo
  • Modalità spettatore: in Super Smash Bros. Ultimate sarà possibile assistere anche ai combattimenti di altri giocatori grazie alla modalità Spettatore
  • Abbinamento dei giocatori in background: mentre si attende che un avversario online faccia la sua comparsa, sarà possibile giocare ad alcune modalità.
  • Stanze Smash: sarà possibile creare delle stanze personalizzate per gli incontri privati
  • Replay: sarà possibile ammirare i replay dei vecchi scontri e creare dei video da condividere con gli amici
  • Mischia multipla: questa modalità permetterà ai giocatori di affrontare orde di lottatori in diversi scenari. Sarà anche possibile personalizzare la colonna sonora, assegnando così un brano specifico ad un determinato livello
  • Vetrina: il completamento di alcune sfide metterà a disposizione delle ricompense nel gioco, che verranno sfoggiate nella Vetrina
  • Registro: il registro terrà traccia di alcuni parametri, come ad esempio le statistiche dei combattimento, con altri dati relativi al gioco online e offline
  • Negozio: il negozio di Super Smash Bros. Ultimate metterà in vendita brani musicali, spiriti e diversi oggetti
  • Localizzazione: Super Smash Bros. Ultimate sarà disponibile in ben 11 lingue, con voci e nomi dei personaggi che rispecchieranno la lingua scelta
  • Bilanciamento personalizzato: quando si affronteranno sulla stessa console due giocatori, saranno in grado di regolare la potenza dei loro personaggi.

Super Smash Bros. Ultimate sarà disponibile a partire dal 7 dicembre 2018, ovviamente in esclusiva Nintendo Switch. Qui sotto trovate il video completo del Nintendo Direct: buona visione!


Mi definisco amante dell'industria dei videogiochi. Adoro ogni sfaccettatura di questo mondo e ho deciso di farne, in qualche modo, il mio lavoro. Quando non scrivo (e non gioco, ovviamente) mi diletto tra la chitarra, il calcetto e le serie TV.

Lost Password