fbpx

Call of Duty per PS5 e Xbox Scarlett già nel 2019? Sembra proprio di sì

Gli indizi iniziano ad essere enormi

Call of Duty

Come spesso avviene, un annuncio di lavoro pubblicato da Infinity Ward lascia presagire che lo studio si occuperà del nuovo capitolo di Call of Duty in uscita a fine 2019. E fino a qui, direte voi, nessuna novità di rilievo: ciò che veramente è importante segnalare è che, all’interno dell’annuncio relativo alla ricerca di un Associate Game Designer, viene richiesta “una forte passione per gli sparatutto in prima persona, per lavorare ad un progetto destinato alle console di prossima generazione”.

Il messaggio sembra piuttosto chiaro: nel 2017 lo studio Sledgehammer Games ha fatto uscire Call of Duty WWII, Treyarch tra poche ore lancerà Black Ops 4 e, nel 2019, toccherà proprio ad Infinity Ward realizzare il nuovo capitolo della saga pluri-campione di incassi. Un episodio che, sommando le tante certezze ed indiscrezioni sul prossimo arrivo di PlayStation 5 e di Xbox Scarlett all’annuncio di lavoro che vi abbiamo appena riportato, dovrebbe arrivare alla fine del prossimo anno sulle nuove console.

Il sasso è stato gettato nello stagno, e saremmo davvero molto stupiti di non assistere ad alcun annuncio su PS5 e Scarlett nel corso del 2019: ma qui ormai non si parla nemmeno di presentazioni, forse le nuove “bestie” targate Sony e Microsoft potrebbero arrivare direttamente sul mercato.


Fonte

Straordinariamente attratto da tutto ciò che il videogioco rappresenta, ne seguo l'evoluzione in tutti i suoi aspetti augurandomi di assistere ad una costante crescita, che è quello che sta accadendo da decenni. Il videogioco è versatile, emozionante, capace di intrattenere e di regalare momenti memorabili: come si fa a non adorarlo?

Lost Password