fbpx
Shadow of the Tomb Raider – Guida alle Tombe della Sfida – Città Segreta #1

Shadow of the Tomb Raider

PC PS4 Xbox One
Acquista Ora
9.2

Superbo

6.8

ia Utenti

Shadow of the Tomb Raider – Guida alle Tombe della Sfida – Città Segreta #1

La prima tomba della Città Segreta

Shadow of the Tomb Raider – Guida alle Tombe della Sfida – Città Segreta #1

Shadow of the Tomb Raider è arrivato, chiudendo la nuova trilogia dedicata all’archeologa più famosa del mondo, da giovane esploratrice inesperta è passata a sventare la fine del mondo dei Maya, ma sarà proprio così?

Lo abbiamo recensito entusiasticamente su queste pagine, ma che ne dite se vi do una mano a superare le Tombe della Sfida? Sono 9 e sono tutte diverse tra loro, vere e proprie sfide che metteranno alla prova il vostro ingegno.

La Città Segreta è una delle aree più grandi del gioco, ricca di attività secondarie e segreti da scoprire. Potete vendere di tutto ad esempio, e comprare oggetti particolarmente utili. Ma a noi interessa scoprire le Tombe della Sfida, questa è la prima di tre della zona. Scopriamola insieme!

Antico Acquedotto – Tomba #7

Partite dal campo base “tempio di Kukulkan” e seguite la strada sulla destra per lanciarvi di sotto. Esatto, Lara scalerà al contrario le rocce e vi permetterà di raggiungere l’entrata della tomba della sfida. Entrate in acqua e seguite il percorso fino a sbucare dall’altro lato, non temete: niente murene o piranha.

Da qui scalate il muro e arriverete in una nuova zona, scendete di sotto piano piano e proseguite dritti in acqua, troverete una strada dove arrampicarvi. Seguite il percorso, a destra avrete un totem linguistico. Andate dritti (nonostante le grida orribili). Troverete il campo base “Fiume sotterraneo”. Tuffatevi in acqua e nuotate fino all’acquedotto, il vero enigma inizia qui.

Scendete di sotto, prendere a calci la zattera e legatela al portone con la corda. Ritornate sopra e tirate la leva per riempire il bacino d’acqua e accedere al portone sott’acqua, ora aperto.

Proseguite per arrivare a un secondo bacino, che dovrete svuotare. Immergetevi e tirate la leva di fronte. Il Bacino si scuoterà lasciandovi con un bel attacco nemico a sorpresa. Una volta messi ko, spostate la zattera nella seconda sezione e ritornate alla leva per alzare il livello dell’acqua.

Tornate alla sezione di prima immergendovi in acqua e troverete la zattera ben piazzata per saltare dentro la prossima sezione della tomba. Verrete attaccati da svariati nemici, ma proseguite spediti fino al prossimo enigma. Si tratta sempre di bacini e leve da tirare, non demordete.

Tiratela: oh no, sì è rotta che bel casino. Trovate la zattera che galleggia in giro e sparate la corda verso il mulino per avvicinarvici. Salite e legate la corda del mulino al montacarichi in alto.

Questo farà salire la piattaforma, ora dovrete prendere la zattera e salire sul totem al centro per lanciarvi sulla piattaforma elevata e raggiungere l’interno del tempio dov’è custodito il tesoro: il tutto a tempo, visto che la corda non reggerà per molto.

Congratulazioni, avete sbloccato “Zampa del Giaguaro” e completato la tomba!


Questa guida è stata scritta esclusivamente per GameSoul, è quindi vietata la riproduzione di tale guida o parti di essa senza il consenso dell’autore. ©2018 by GameSoul.it. All Rights Reserved. Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia. Game content and materials are trademarks and copyrights of their respective publisher and its licensors. All rights reserved.

Inizia la sua carriera videoludica con un Game Boy e una cartuccia di Wario Land. Da allora non ha più smesso, e continua a perdere decimi all'occhio destro giocando a The Legend of Zelda e a qualsiasi titolo stuzzichi il suo (finissimo, a detta di molti) palato da videogiocatore. Quando non gioca si dedica al perfezionamento della sua imitazione di Joe Bastianich, senza disdegnare la compagnia di un buon film.

Lost Password