fbpx
Labo

Nintendo Labo

Switch
Acquista Ora
7.1

ia Utenti

Nintendo Labo Creators Contest: i geniali vincitori della prima edizione

Semplicemente incredibile

Labo

La prima edizione del Nintendo Labo Creators Contest è appena giunta al termine e, come prevedibile, ha prodotto delle invenzioni davvero fantastiche. Chi avrebbe mai pensato di poter costruire una fisarmonica ad “energia solare” con due scatole di fazzolettini e una Switch? O di vedere un ragazzino spiegare per filo e per segno come ha trasformato la Toy-Con House in una specie di Simon Says, con un lavoro di programmazione incredibilmente complicato.

La genialità della community di Labo non cessa mai di stupirci, ma in questo caso c’era una giuria Nintendo da dover impressionare, in tre diverse categorie. Andiamo a vedere, una ad una, le creazioni che hanno raggiunto la top 3 di ogni categoria. Aprite bene gli occhi, signore e signori, e lasciatevi sbalordire!


Best Decorated Toy-Con

consigli_1

The Legend of Music

Questo Toy-Con Piano a tema Zelda è qualcosa di assolutamente meraviglioso: ogni millimetro è decorato con una perizia di particolari incredibile. Dalle Bestie Divine dipinte sugli inserti, agli adorabili origami dei fiori di Principessa Serena, passando per le maschere dei Korok realizzate in argilla. Per non parlare poi della Master Sword in bella vista dietro alla Switch, con tanto di effetto quando rimossa dal suo piedistallo.

Come tocco finale, premendo i tasti del piano si ottiene il suono di una rilassante e magica ocarina: ovvio, no?


consigli_1

No Grown-Ups Allowed

Per fare Labo, ci vuole il cartoncino; per fare il cartoncino, ci vuole l’albero. Dunque quale posto migliore per riporre la vostra preziosa Toy-Con House se non su un albero? In questo modo la vostra amica creaturina che vive all’interno potrà godersi una classica e bellissima casetta sull’albero, in pieno stile americano.


consigli_1

Jurassic PaRC

Le macchinine radiocomandate sono roba da dilettanti: volete mettere con un dinosauro radiocomandato? Deve esserci voluto un vero studio ingegneristico per permettere a questa creazione di scorrazzare in giro senza ribaltarsi, ma siamo sicuri che adesso sarà un avversario molto più temibile per i vostri gatti!


Best Toy-Con Mod using Toy-Con Garage

consigli_1

Analog Clock with Alarm

Nintendo Switch è già parte integrante della vita quotidiana dei suoi possessori, grazie alla sua elevata portabilità e comodità, ma iRamos99 ha deciso di renderla utile persino durante le ore di sonno. Da adesso la vostra Switch può fungere anche da sveglia analogica, grazie a una sapiente rivisitazione del Toy-Con Piano.


consigli_1

LABO Fix-it

La Toy-Con House è stata un po’ bistrattata ed ha bisogno che vi prendiate cura di lei eseguendo una serie di riparazioni, utilizzando i vari pulsanti e leve di cui è provvista. A dirvi cosa non va sarà un secondo giocatore, che vi indicherà cosa fare semplicemente premendo un tasto sul Joy-Con. Un gioco semplice, ma divertente da fare in compagnia.


consigli_1

Creature Says! Listen to the Creature!

Una particolare rivisitazione del classico per bambini Simon Says, che vede la Creatura che abita la Toy-Con House dare istruzioni randomizzate al giocatore, che deve svolgerle in un certo dato di tempo. La cosa più incredibile di questa creazione è probabilmente vedere il ragazzino che l’ha realizzata spiegare il complicato lavoro di programmazione che ci sta dietro!


Best Original Invention using Toy-Con Garage

consigli_1

Labo Tea Time

Un elegante set da tè di cartone, arriva corredato di un gioco divertente e molto anni ’80. Il giocatore (o i giocatori, nella modalità co-op) dovrà servire i clieni assetati con quattro diversi tipi di tè: per farlo non dovrà altro che inclinare la teiera giusta e lasciare aperto il coperchio per riempirla nuovamente. Un indicatore sullo schermo indica il livello di liquido contenuto nella teiera e il numero di clienti in attesa. Assolutamente delizioso!


consigli_1

Solar-powered Cardboard Accordion

Questa fisarmonica di cartone utilizza la luce solare in modo davvero geniale: il Joy-Con destro infilato nella “scatola degli accordi” è infatti in grado di rilevare quale buco viene tappato grazie alla variazione di luce, producendo così il suono corrispondente. Il Joy-Con sinistro rileva invece il movimento della “scatola della Switch”, aumentando e diminuendo il volume proprio come in una vera fisarmonica. La Switch, infine, serve per selezionare l’ottava desiderata. Semplicemente incredibile.


consigli_1

Don’t Break the Line!

Il concetto del gioco è piuttosto semplice: una linea luminosa passa sullo schermo da sinistra a destra e il giocatore deve intercettarla tramite uno slider, se si “interrompe la linea” il gioco finisce. La cosa davvero interessante di questo progetto sono l’idea del buco per inserire le monete e il dispensatore di caramelle in caso di vittoria. Il gioco infatti non partirà se prima non sarà stato inserito un quarto di dollaro, come in un vero cabinato, e pare che sia parecchio selettivo: non lo fregherete non qualche centesimino!


Il primo Nintendo Labo Creators Contest si è rivelato un vero tripudio di genio e fantasia, ma il prossimo sta già per cominciare: il 19 luglio si aprono infatti le iscrizioni e sarà possibile caricare le proprie creazioni fino al 20 agosto. In palio c’è una meravigliosa Switch a tema Labo, e se vorrete accaparrarvela dovrete darvi parecchio da fare. Avete visto la concorrenza, no? Trovate tutte le informazioni sul sito ufficiale: buon lavoro, e che vinca il migliore!

Cresciuta con un fratello più grande di 7 anni, le console sono state il suo pane quotidiano fin dalla nascita. Dopo l'uscita della PlayStation si è buttata sui j-rpg, ma nel suo cuore rimane indelebile il ricordo del riccio supersonico targato Sega.

Lost Password