fbpx

Stephan Bole è il nuovo presidente di Nintendo Europa

Cambiano le persone, non la filosofia

Stephan Bole

Oggi è un giorno molto importante per Nintendo, soprattutto per quello che riguarda la divisione europea. Il management della compagnia è cambiato in modo deciso, e dopo ben 18 anni come Presidente Satoru Shibata ha lasciato il proprio posto, diventando il General Manager della divisione marketing nella sede centrale di Tokyo.

A sostituirlo nel ruolo di Presidente di Nintendo Europa ci sarà Stephan Bole, che per 14 anni (dal 2001 al 2015) ha ricoperto la carica di Presidente della divisione francese della società mentre negli ultimi 3 anni già era inserito in Nintendo Europa come Direttore delle sussidiarie e delle società affiliate.

Ecco le prime parole di Bole come neo-Presidente:

I contributi di Shibata sono stati più che fondamentali per le operazioni europee di Nintendo. I suoi sforzi negli ultimi 18 anni hanno contribuito a portare i prodotti Nintendo a generazioni di giocatori in tutta Europa, e oltre. Anche se lui mancherà a molti, ho piena fiducia che la nuova struttura sarà in grado di continuare la missione di portare i sorrisi sui volti delle persone attraverso le nostre esperienze di gioco uniche

Oggi, inoltre, è anche il primo giorno come Presidente globale di Nintendo per Shuntaro Furukawa, anche se di questo avvicendamento vi avevamo già riportato nei mesi scorsi. Cambiano alcuni volti, ma c’è da scommettere che i valori della compagnia rimarranno intatti.


Straordinariamente attratto da tutto ciò che il videogioco rappresenta, ne seguo l'evoluzione in tutti i suoi aspetti augurandomi di assistere ad una costante crescita, che è quello che sta accadendo da decenni. Il videogioco è versatile, emozionante, capace di intrattenere e di regalare momenti memorabili: come si fa a non adorarlo?

Lost Password