Un Nintendo Switch più economico è possibile, almeno in Giappone

Una versione lite di tutto rispetto

Nintendo Switch

Il prezzo di lancio di Nintendo Switch è sicuramente un ostacolo per qualcuno. Eppure in Giappone, la casa di Kyoto ha dimostrato che si può lanciare una versione decisamente più economica, a patto ovviamente di rinunciare a qualcosa. Qualcosa come il dock e il caricabatterie.

Si tratta di una versione lite della console (nessuna revisione hardware, ovviamente), che si rivolge a chi è già possessore di Nintendo Switch e vorrebbe avere un secondo Nintendo Switch da tenere in casa. Non è un fatto inusuale: già da diverso tempo infatti la casa di Kyoto lancia sul mercato nuovi prodotti del genere, senza un charger.

La parte più interessante di questa versione lite è decisamente il prezzo. Senza dock e senza charger, Nintendo Switch viene a costare circa 229 Dollari, ovvero 70 Dollari in meno del prezzo base. Certo, si tratta pur sempre di un compromesso importante ma hey, qualcuno in Giappone magari cederà, vista la possibilità di giocarsi un nuovo Pokémon…


Fonte

Mi definisco amante dell'industria dei videogiochi. Adoro ogni sfaccettatura di questo mondo e ho deciso di farne, in qualche modo, il mio lavoro. Quando non scrivo (e non gioco, ovviamente) mi diletto tra la chitarra, il calcetto e le serie TV.

Lost Password

Sign Up