fbpx

Un “nuovo” contendente della Battle Royale arriva oggi e gratis: H1Z1

Battle Royale + free-to-play + Zombie = successo?

In principio fu H1Z1, poi PlayerUnknown’s Battlegrounds, Fortnite, e chissà quanti altri ancora: il fenomeno Battle Royale non accenna a fermarsi e, da oggi, su PlayStation 4 è disponibile il capostipite del genere, un gioco che ha vissuto una gestazione piuttosto lunga su PC ed è ora pronto ad evolversi nella sua versione definitiva con la formula free-to-play.

Per celebrare il lancio, Sony ha pensato di dedicare al titolo una puntata della rubrica PlayStation Underground, che potete visionare ad inizio news. Oltre agli scorci di gameplay non potevano mancare delle chiacchierate con il team di sviluppo Daybreak Game Studios, il quale è pronto a paracadutarsi (è proprio il caso di dirlo) sul mercato.

Basteranno gli zombie ed altre novità a distogliere l’attenzione dei giocatori dagli altri nomi altisonanti del genere? La risposta non tarderà ad arrivare, certo è che quando ci sono i non-morti in giro bisogna guardarsi le spalle.

H1Z1


Fonte

Straordinariamente attratto da tutto ciò che il videogioco rappresenta, ne seguo l'evoluzione in tutti i suoi aspetti augurandomi di assistere ad una costante crescita, che è quello che sta accadendo da decenni. Il videogioco è versatile, emozionante, capace di intrattenere e di regalare momenti memorabili: come si fa a non adorarlo?

Lost Password