People Can Fly lavora a uno shooter AAA con Square Enix

Due nuovi studi nascono per l'occasione

square enix

In realtà questa misteriosa collaborazione tra i creatori di Bulletstorm, People Can Fly, e Square Enix era stata annunciata ormai quasi un anno fa, ma da allora nessuna informazione era più giunta alle orecchie della stampa… fino ad oggi. La casa di sviluppo polacca ha infatti aperto due nuovi studi per lavorare al progetto: uno a Newcastle, in Inghilterra, e uno a Rzeszów, in Polonia.

Il primo studio è stato fondato a settembre 2017, raccoglie ex-sviluppatori Ubisoft e People Can Fly e conta di aumentare il numero di dipendenti a 20-30 entro la fine dell’anno. Il secondo è invece più recente e si è formato a seguito di un “processo di ristrutturazione” di CI Games, che ha lasciato a piede libero diversi sviluppatori di alto calibro:

Quando CI Games ha deciso di avviare l’opera di ristrutturazione, abbiamo immediatamente deciso di aprire un nuovo studio a Rzeszów per permettere a quei grandi sviluppatori di continuare a lavorare insieme come un team, e contribuire al gioco che stiamo creando. La nostra intenzione è quella di dare a entrambi i nuovi studi l’opportunità di lavorare su feature o parti del gioco indipendentemente dal team di Varsavia.

Facendo un rapido calcolo al momento dovrebbero esserci quindi almeno 150 persone ad occuparsi del misterioso shooter AAA che dovrebbe essere pubblicato da Square Enix. Chissà, magari con un organico del genere riusciranno a mettere insieme qualcosa da mostrare alla conferenza del publisher all’E3? Siamo proprio curiosi di vedere cosa tireranno fuori dal cilindro questa volta…


Cresciuta con un fratello più grande di 7 anni, le console sono state il suo pane quotidiano fin dalla nascita. Dopo l'uscita della PlayStation si è buttata sui j-rpg, ma nel suo cuore rimane indelebile il ricordo del riccio supersonico targato Sega.

Lost Password

Sign Up