EA conferma: il nuovo Battlefield avrà una campagna single player

E un supporto continuo

Battlefield

Sembrerebbe un’affermazione abbastanza ovvia, ma visti i rumor che circondano l’eterno rivale di Battlefield (ovvero il prossimo Call of Duty: Black Ops IIII) è meglio essere chiari fin dal principio. Durante la conferenza tenuta da EA per l’ultimo quarto fiscale del 2018, Andrew Wilson, CEO della compagnia, ha voluto parlare del titolo e delle innovazioni che porterà nel franchise.

Con il nostro prossimo gioco di Battlefield, il team di DICE sta portando in vita l’intensità del combattimento in modi nuovi ed inaspettati. Ogni battaglia è unica, e ogni modalità porta una sua sfida, dal modo in cui si interagisce con l’ambiente che ci circonda, all’avvincente storia single-player, fino al prossimo livello di un multiplayer su grande scala che comprenderà molte mappe e modalità.

Wilson ha continuato parlando del supporto al gioco, che “evolverà con nuove esperienze” fin dal momento del lancio; dunque possiamo aspettarci numerosi eventi nel corso della vita del prossimo Battlefield. In ogni caso ne sapremo di più a giugno, quando il titolo verrà mostrato all’E3. Nel frattempo godiamoci il regalo che EA ha voluto farci su Battlefield 1, che il mese è ancora lungo…


Fonte

Cresciuta con un fratello più grande di 7 anni, le console sono state il suo pane quotidiano fin dalla nascita. Dopo l'uscita della PlayStation si è buttata sui j-rpg, ma nel suo cuore rimane indelebile il ricordo del riccio supersonico targato Sega.

Lost Password

Sign Up