fbpx

Napoli Comicon 2018 – E’ ancora record

Ci si rivede l'anno prossimo!

Napoli Comicon

Dopo la splendida edizione dello scorso anno che chiudeva con un eccezionale numero di visitatori (circa 130.000), il Napoli Comicon in questo 2018 ha sancito un altro incredibile record: ben 150.000 persone hanno affollato la mostra d’oltremare per i 4 giorni complessivi in cui si è tenuta il celebre salone internazionale del fumetto.

Tantissimi sono stati gli ospiti stranieri di prestigio: a cominciare dal leggendario Frank Miller, autore tra le altre cose di “The Dark Night Returns” e “Sin City”, passando per Milo Manara istituzione del fumetto nostrano, che durante l’intervista allo stesso Miller non ha escluso una possibile e futura collaborazione tra i due, fino ad arrivare a Lucy Lawless, iconica attrice che negli anni 90′ ha prestato il volto a Xena, la principessa guerriera.
Lucy Lawless era però al Comicon per presentare un altro importante show che l’ha vista protagonista, ossia Ash vs Evil Dead: la serie è direttamente correlata alla trilogia de La Casa di Sam Raimi e vede nuovamente in scena Bruce Campbell nei panni di Ash. Sfortunatamente lo show televisivo si è fermato con la terza stagione, il cui ultimo episodio è stato presentato in anteprima al Comicon proprio dalla Lawless (che ha accontentato la platea napoletana rievocando il suo famosissimo “urlo” da guerriera!).

Tanti anche i nomi italiani del piccolo e grande schermo, come Frank Matano, presente alla mostra per presentare il suo nuovo film Tonno Spiaggiato, diretto da Matteo Martinez, oltre che Marco D’Amore, uno dei protagonisti di Gomorra – La Serie, che ha accompagnato Manlio Castagna per la presentazione di Petrademone – Il libro delle Porte, romanzo di prossima uscita.

Napoli Comicon

Ben 11 le mostre realizzate: tra queste non possiamo non citare quella di Lorenzo Mattotti. Seguendo le tracce (aperta fino al 27 maggio) e più di 30 le proiezioni cinema e tv con anteprime come L’isola Dei Cani di Wes Anderson, il film d’animazione targato Studio Ponoc Mary e il Fiore della StregaLa truffa dei Logan di Steven Soderbergh ed infine la seconda stagione della serie Atlanta 2.
Non sono mancati i fumettisti che da tanti anni vengono ospitati al Comicon e sono diventati delle vere e proprie celebrità: Leo Ortolani, Zerocalcare, Sio e Roberto Recchioni hanno rispettivamente presentato i nuovi lavori, condotto interviste, autografato copertine e concesso selfie ai tantissimi fan.

Nel padiglione Gamecon invece, si sono tenuti incredibili tornei e non solo videoludici: per la prima volta infatti, l’area di Gioco si è duplicata, aprendo un nuovo spazio alle competizioni di Magic: The GatheringYu-Gi-Oh! Cardfight!! Vanguard. Mentre l’area dedicata ai videogames ha ospitato Gazzetta Esports Challenge, torneo ufficiale coordinato da ProGaming Italia che ha visto i tanti giocatori testare le proprie abilità su FIFA 18.

Anno dopo anno, il salone del Napoli Comicon continua a migliorare, offrendo ai visitatori il meglio del fumetto italiano ed internazionale, ospiti attesi e tante opportunità (tra mostre ed eventi) per conoscere ed apprezzare quella che è ormai una vera forma d’arte.

Amante dei tatuaggi e del buon vino, crede fermamente nella vita extraterrestre. Ha una passione viscerale per i videogames maturata nel tempo, che lo ha portato a scrivere per molte riviste italiane e siti web specializzati nel settore.

Lost Password