Terremoto in casa Nintendo: tutti i dettagli

Tutto cambi affinché...tutto cambi!

Nintendo

Uno dei detti storici è “squadra che vince non si cambia”: e giustamente Nintendo, che ha una nuova console che va a gonfie vele, un mercato mobile florido ed un 3DS che si difende ancora molto bene, va dritta per la propria strada, anche perché c’è l’E3 dietro l’angolo e non vorrai mica che si verifichino dei cambiamenti importanti proprio adesso… ma neanche per sogno: Nintendo stravolge tutto!

Prima di tutto, Tatsumi Kimishima non è più il Presidente globale della compagnia: dopo aver sostituito il compianto Iwata, scomparso ormai quasi 3 anni fa, Kimishima ha ritenuto che la fase di transizione è stata compiuta ed ha deciso di farsi da parte in favore di Shuntaro Furukawa, 46enne dirigente di Nintendo che da lunghi anni ha ricoperto ruoli di spicco anche in The Pokemon Company.

Nintendo

Non esattamente l’ultimo arrivato, dunque, così come non è l’ultimo arrivato Satoru Shibata, Presidente della divisione europea di Nintendo al quale ci eravamo affezionati e che, ovviamente, lascerà anche lui il suo ruolo per tornare a lavorare in Giappone. Chi lo sostituirà? La domanda non ha ancora risposta, ma per noi utenti europei sarà importante capire chi sarà il successore e le sue strategie (e che sia un tipo generoso almeno quanto Shibata-san, please!).

Nintendo

Nel frattempo possiamo stare tranquilli, che le novità sono finite qui. Abbiamo soltanto delle informazioni complete sul servizio online di Switch che partirà a settembre, e che verranno rivelate nei primi giorni di maggio come dichiarato nelle scorse ore dall’azienda; poi c’è l’E3 alle porte, Nintendo LABO che esce oggi, nuovi giochi mobile all’orizzonte… Nintendo per favore fermati, che qui non riusciamo più a starti dietro!


 

Straordinariamente attratto da tutto ciò che il videogioco rappresenta, ne seguo l'evoluzione in tutti i suoi aspetti augurandomi di assistere ad una costante crescita, che è quello che sta accadendo da decenni. Il videogioco è versatile, emozionante, capace di intrattenere e di regalare momenti memorabili: come si fa a non adorarlo?

Lost Password

Sign Up