Google, la sezione “I miei preferiti” protagonista di interessanti modifiche

Novità in vista

google logo

Google sta introducendo nuove e interessanti novità nel sistema di preferiti online, noto con il nome di “I miei preferiti”. Questa funzione, facilmente accessibile all’indirizzo www.google.com/save oppure attraverso l’app per Android, permette di consultare facilmente le pagine salvate, gli itinerari su Google Maps, le immagini selezionate su Google Images e molto altro ancora.

Al momento, la funzione ha cambiato nome, ed è ora identificata con l’appellativo di “Collections”. I contenuti sono inoltre organizzati con una vista più compatta, che permette di gestire al meglio le collezioni visualizzandole in un’unica pagina. Inoltre, quando si apre una collezione su Google, gli elementi salvati vengono disposti su due colonne, invece che su una sola come accadeva in precedenza.

google collectionsgoogle collectionsgoogle collections

Con i prossimi aggiornamenti le funzionalità di Collections verranno ulteriormente ampliate, come evidenziato da diversi teardown dell’APK. La prossima versione dovrebbe offrire la possibilità di impostare un’immagine di copertina per ogni collezione e aggiungere anche una descrizione. Vi sarà poi la possibilità di creare delle liste automatiche per ricette, video, annunci e molto altro ancora.

Se cercate uno smartphone con cui sfruttare al meglio queste possibilità, vi consigliamo di dare uno sguardo ai prodotti in offerta su ePrice.


 

Ha combattuto assieme a Marcus Fenix e la sua squadra nella guerra contro l'Orda di Locuste, ha aiutato Dante nel dare la caccia ai demoni, è scesa in campo al Signal Iduna Park a fianco di Marco Reus... Sì, le piacciono i videogiochi.

Lost Password

Sign Up