fbpx
Monster Hunter: World – Guida ai Mostri: Deviljho

Monster Hunter: World

PC PS4 Xbox One
Acquista Ora
8.7

Imperdibile

8.7

ia Utenti

Monster Hunter: World – Guida ai Mostri: Deviljho

"Tenero" mangiatore compulsivo

Monster Hunter: World – Guida ai Mostri: Deviljho

Un nuovo mostro fa la sua apparizione in Monster Hunter: World, il Deviljho! Rilasciato come DLC gratuito, questo Wyvern brutale della stessa famiglia di Anjanath, Radobaan, Barroth e Uragaan scombinerà tutto l’ecosistema del Nuovo Mondo. In questa guida vedremo dove trovarlo e come affrontarlo.

Il Deviljho viene introdotto in un secondo momento a quasi due mesi dall’uscita del gioco e così come è particolare il suo rilascio, lo è anche il suo avvistamento. Questo mostro, infatti, introduce una nuova meccanica di gioco, ovvero gli incarichi speciali, contraddistinti dal punto esclamativo blu. Trovare inizialmente questo mostro potrebbe non essere facile, poiché si tratta di un avvistamento casuale, e molti giocatori potrebbero avere qualche problema a riguardo. Ma non temete, come il Bazelgeuse, anche il Deviljho ama fare il terzo incomodo quando vi apprestate a malmenare il mostro di turno, quindi capiterà spesso di averlo tra i piedi.

Conosci il tuo nemico: Deviljho

Per sbloccarlo più facilmente, entrate in una missione facoltativa o una taglia facile di alto rango, ma anziché tornare ad Astera appena terminata, restate in spedizione per avere la quasi certezza di trovarlo. Prima di affrontarlo a spada sguainata (o qualunque sia la vostra arma), perdete un po’ di tempo a seguire i suoi spostamenti, ispezionate tracce e residui che lascia il mostro, quindi, arrivati ad un quantitativo soddisfacente di informazioni, procedete con la caccia. Poiché in spedizione i mostri hanno la tendenza a volare via (o a sotterrarsi nel caso del Deviljho), è preferibile tornare alla base e ottenere l’incarico speciale “Il Re della catena alimentare”.

Una volta sbloccato potrete incontrarlo più facilmente nelle mappe. Il Deviljho gironzola un po’ ovunque, infatti lo potrete trovare in tutti gli habitat. Come avevamo già anticipato, è un po’ come il Bazelgeuse, arriva nei momenti meno opportuni pronto ad attaccar briga.

Monster Hunter World: Deviljho

Informazioni sul combattimento

Il Deviljho è tozzo ma allo stesso tempo particolarmente veloce e robusto. I suoi attacchi sono pesanti, vi caricherà e vi calpesterà. Ha un’altra pessima abitudine: lancia gli altri mostri. Avete capito bene, usa i mostri vicino a lui per usarli come arma contro di voi. Se molto grossi come un Bazelgeuse, un Diablos, o un Anjanath, il nostro bavoso nuovo amico li afferrerà con la bocca e li scaraventerà a terra in un mostruoso e impressionante body slam, spesso e volentieri cercando di appiattirvi sotto il malcapitato di turno. Se sono piccoli come un Jagras o un Girros, si limiterà a prenderli con le sue zampette anteriori e lanciarveli contro, usandolo come arma. Attenzione alla fauna che vi circonda quindi, in particolare se doveste imbattersi in un mostro grosso: interrompete momentaneamente gli attacchi e spostatevi fuori dal raggio di azione della lotta territoriale per gustarvi l’incontro di wrestling tra i due colossi.

Ma le novità non finiscono qui! Infatti se vi trovate in un corso d’acqua, il Deviljho può infliggere un malus da acqua rallentando il recupero della resistenza, analogamente nella lava può infliggerne uno da fuoco riducendo progressivamente la salute. Infligge anche il malus da drago, facilmente visibile grazie alla mossa in cui vedrete un alito di fumo nero con fulmini rossi, che negherà le proprietà elementali e di stato della vostra arma; per questo si consiglia di portare sempre con voi le nulbacche, che eliminano questi malus.

Altra peculiarità: il Deviljho è solito cadere nelle trappole ambientali come i rampicanti, ma è talmente antipatico da continuare ad attaccarvi anche con mezzo sedere sotto terra quando cadrà in una trappola coperta. Preferite le trappole scossa, con le quali sarà tenuto a bada per un po’.  Attenzione a quando si illumina di rosso, significa che il mostro è in “enrage”, e che quindi aumenterà la quantità di danni e la velocità di attacchi finché non si calmerà.

Ultima menzione speciale va alla diga della Foresta Antica: quando morente, il Deviljho cercherà di raggiungere il nido del Rathalos vicino all’accampamento 17, attiratelo verso la diga in modo che la colpisca, e godetevi lo spettacolo! … Con molta probabilità lo vedrete suicidarsi.

Debolezze

Vediamo ora le debolezze di questo mostro:

TESTA (può essere rotta)
Armi da taglio Molto debole
Armi contundenti Molto debole
Proiettili Molto debole
PETTO (può essere rotto)
Armi da taglio Molto debole
Armi contundenti Molto debole
Proiettili Molto debole
CODA (può essere tagliata)
Armi da taglio Molto debole
Armi contundenti Molto debole
Proiettili Molto debole

Nonostante la coda possa essere tagliata, non è uno dei suoi punti più deboli.

ELEMENTI
 Fuoco Debole
 Acqua  Debole
 Tuono Molto debole
 Ghiaccio Poco debole
 Drago Molto debole
ANOMALIE
 Veleno Debole
 Sonno Debole
 Paralisi Debole
 Scoppio Debole
 Stordimento Debole

Elemento drago è la parola d’ordine per il Deviljho: infligge danno Drago ma è molto debole al danno Drago. Scegliete un equipaggiamento appropriato prima di affrontarlo, in caso non abbiate un’arma a danno Drago va benissimo anche quella Tuono della serie Kirin.

Ricompense (alto grado)

Sconfiggendo il Deviljho potremo ottenere delle ricompense sia dal corpo della creatura (ricavi), una volta ucciso e squartato, sia al termine della missione (ricompense).

RICAVI
Deviljho: pelle Non comune
Deviljho: scaglia Non comune
Deviljho: sperone Raro
Deviljho: zanna Raro
Deviljho: scalpo Molto raro
Deviljho: gemma Rarissima

Le zanne del Deviljho fortunatamente non sono poi così rare, a patto che si rompa la testa al mostro. Una piccola nota sulla gemma: non si sa bene se sia un bug o semplicemente un drop rate erroneamente segnalato o assegnato, ma molti giocatori hanno ricevuto la gemma alla prima uccisione durante la missione. Rompendo la testa e il petto, e tagliando la coda si aumenta la possibilità di ottenere la gemma. Inoltre, il Deviljho vi donerà di sua spontanea volontà un po’ della sua saliva.

RICOMPENSE
Deviljho: pelle Non comune
Deviljho: scaglia Non comune
Deviljho: sperone Raro
Deviljho: zanna Rara
Deviljho: saliva Rara
Deviljho: coda Molto raro
Osso di mostro granitico Raro

Set Armature e Armi

Il set di armature che è possibile forgiare con le parti di questo mostro è il set Deviljho α e β, del quale potrete consultare qui la nostra guida di prossima pubblicazione. Le armi della serie sbloccata da questo mostro è la serie che ne prende il nome, Deviljho, dall’alto danno, con sigillo anziano alto, basso attributo drago e bassa affinità, per un attuale massimo di rarità 7. Le armi iniziali della serie Deviljho sono le seguenti:

  • Spada Berserker (spadone)
  • Crudeltà straziante (spada lunga)
  • Jho fatale (spada e scudo)
  • Ira e rancore (doppie lame)
  • Patto diabolico (martello)
  • Corno diabolico (corno da caccia)
  • Lancia della pena (lancia)
  • Lancia-fucile vorace (lancia-fucile)
  • Tyrannos (spadascia)
  • Lama del tiranno (lama caricata)
  • Ala della follia (falcione insetto)
  • Ghigno diabolico (balestra leggera)
  • Cannone ingordo (balestra pesante)
  • Arco ribelle (arco)

Deviljho: dove trovarlo e come sconfiggerlo - Monster Hunter World

E per questa guida è tutto, continuate a seguirci per restare aggiornati su Monster Hunter World.

Questa guida è stata scritta esclusivamente per GameSoul, è quindi vietata la riproduzione di tale guida o parti di essa senza il consenso dell’autore. ©2018 by GameSoul.it. All Rights Reserved. Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia. Game content and materials are trademarks and copyrights of their respective publisher and its licensors. All rights reserved.

"Un tempo giocavo a Battlefield, finché non mi sono beccata una freccia nel ginocchio..."

Lost Password