fbpx

Guida autonoma, eSIM e chiave digitale: il futuro secondo BMW – MWC 18

Innovazioni importanti da parte del brand tedesco

BMW MWC 2018

Durante il Mobile World Congress 2018 di Barcellona, la compagnia automobilistica BMW ha presentato alla stampa i suoi progetti per il prossimo futuro. Si parla di guida autonoma, eSIM e chiave digitale per aprire l’auto tramite lo smartphone.


BMW Digital Key

BMW punta a offrire un’esperienza interamente digitale agli automobilisti di domani. Già oggi, i clienti della compagnia tedesca possono sfruttare diversi servizi digitali integrati con l’ecosistema del brand. Microsoft 360 permette, ad esempio, di sincronizzare le mail, i contatti Skype e gli indirizzi presenti nello smartphone con il navigatore dell’auto. BMW mira dunque a offrire un’esperienza connessa a 360 gradi, eliminando la chiave fisica e sostituendola con lo smartphone.

L’auto può essere facilmente gestita dal telefono dopo aver posato il dispositivo sulla base di ricarica wireless e vi è inoltre la possibilità di condividere con 5 amici e familiari il codice per aprire l’auto. Questa funzione, nota con il nome di BMW Digital Key, sarà disponibile a partire da luglio 2018.

Guida autonoma

Il brand tedesco sta inoltre investendo nello sviluppo di un’auto in grado di guidare da sola, rispettando le norme di sicurezza. Il prototipo presentato al Mobile World Congress, basato sulla BMW i3, riesce ad avvicinarsi in maniera autonoma al proprietario che l’ha “chiamata”. L’auto è inoltre in grado di dirigersi autonomamente verso un punto di ritrovo prestabilito. Da sottolineare il fatto che, una volta a bordo del veicolo, esso non parte finché i passeggeri non hanno allacciato le cinture. Il tutto si gestisce in maniera semplice e pratica tramite lo smartphone.


BMW eSIM

Tutte le funzionalità qui descritte saranno rese possibili grazie all’implementazione della connettività avanzata sulle auto del marchio tedesco, sfruttando le tecnologie BMW eSIM basate sulla rete 5G. Inoltre, a partire dal 2019, tutte le auto prodotte da BMW riceveranno notifiche e servizi in tempo reale, come le informazioni sui cantieri stradali e gli avvisi dei veicoli d’emergenza per liberare velocemente il passaggio.

Queste innovazioni costituiscono un primo, importante passo verso il futuro e il progresso tecnologico nel settore Automotive, al fine di sviluppare un sistema di guida autonoma realmente sicuro e affidabile. Anche Huawei si sta muovendo in questa direzione, focalizzandosi sull’ottimizzazione della prima auto guidata dall’intelligenza artificiale di uno smartphone.

BMW MWC 2018 BMW MWC 2018 BMW MWC 2018


Ha combattuto assieme a Marcus Fenix e la sua squadra nella guerra contro l'Orda di Locuste, ha aiutato Dante nel dare la caccia ai demoni, è scesa in campo al Signal Iduna Park a fianco di Marco Reus... Sì, le piacciono i videogiochi.

Lost Password