The Surge 2 sarà più vario ed accessibile del primo capitolo

Diversi cambiamenti in vista

The Surge 2 sarà più vario ed accessibile del primo capitolo

I ragazzi di Deck 13 hanno deciso di riprovarci, e nel 2019 si presenteranno con un nuovo capitolo della saga di The Surge. Evidentemente questo è un progetto che lo studio ha molto a cuore, e che al tempo stesso si ritiene abbia le potenzialità per arrivare ai vertici anche negli anni a venire: per chi non lo conoscesse, The Surge 2 è un action/adventure con degli elementi da gioco di ruolo che, in parte, si ispira alla saga dei Souls soprattutto per l’elevato livello di difficoltà.

Siamo ancora nelle fasi preliminari di sviluppo del seguito, ma alcuni importanti dettagli iniziano già a trapelare. In particolare:

  • Il sistema di combattimento vi porterà a poter eseguire delle mosse molto potenti, ma anche pericolose: nel caso sbagliaste la combinazione di tasti o non eseguiate i comandi con il giusto tempismo, infatti, i nemici vi metteranno in seria difficoltà;
  • A proposito di nemici, la loro varietà è stata aumentata considerevolmente e lo studio intende lavorare ancora su questo aspetto da qui ai prossimi mesi;
  • Il livello di difficoltà sarà sempre tarato verso l’alto, ma soprattutto alcune fasi di gioco sono state lievemente semplificate, su tutte gli scontri con i boss che rappresentavano una sfida molto ardua nell’originale;
  • Le armi potranno essere trovate più facilmente in giro per la mappa, invece di doverle per forza ottenere sconfiggendo un determinato nemico.

Ci troveremo di fronte ad un titolo che scontenterà i puristi in cerca di un’ardua sfida? Oppure una maggiore accessibilità può essere utile per migliorare l’esperienza complessiva? A presto per tutte le novità su The Surge 2, e chissà che anche stavolta non ci sia qualche curiosità “televisiva” legata al gioco…


Fonte

Straordinariamente attratto da tutto ciò che il videogioco rappresenta, ne seguo l'evoluzione in tutti i suoi aspetti augurandomi di assistere ad una costante crescita, che è quello che sta accadendo da decenni. Il videogioco è versatile, emozionante, capace di intrattenere e di regalare momenti memorabili: come si fa a non adorarlo?

Lost Password

Sign Up