fbpx

Twitch batte la televisione statunitense

La nuova televisione

Twitch batte la televisione statunitense

Twitch di strada ne ha fatta dal lancio. La piattaforma, che nasce con l’idea di poter trasmettere a tutti le proprie sessioni di gioco, si è evoluta a tal punto da essere acquistata da Amazon nel 2014 per la cifra record di circa 1 miliardo di Dollari. Un investimento che oggi ha premiato per davvero, stando alle ultime rilevazioni di “pubblico”.

Come riportato dagli analisti di Macquarie Group, infatti, Twitch ora genera più spettatori della CNN e di MSNBC. Si tratta, per chi non lo sapesse, di due emittenti via cavo statunitensi, che solitamente riescono ad ottenere rispettivamente 783.000 e 885.000 spettatori. Twitch però è riuscito a catturare l’attenzione di ben 962.000 spettatori durante lo scorso gennaio. Un numero decisamente superiore rispetto alle due emittenti a stelle e strisce, che non fa altro che confermare la bontà dell’investimento di Amazon.

Come mai Twitch ha così successo? Beh, possiamo provare a immaginare un paio di ipotesi: il primo è che lo spettatore, rispetto alla televisione, riesce comunque ad interagire con il conduttore, riuscendo a creare un vero e proprio legame che va ben oltre quello creato dalla televisione. Il secondo sono sicuramente anche gli esperimenti sociali condotti sulla piattaforma, come ad esempio Twitch plays Pokémon.

Numeri alla mano, Twitch sta trasformando il modo di vivere i videogiochi e bisogna dargliene atto. Jeff Bezos ci vide davvero lungo all’epoca e con i continui investimenti la cosa non può far altro che migliorare.


 

Mi definisco amante dell'industria dei videogiochi. Adoro ogni sfaccettatura di questo mondo e ho deciso di farne, in qualche modo, il mio lavoro. Quando non scrivo (e non gioco, ovviamente) mi diletto tra la chitarra, il calcetto e le serie TV.

Lost Password