Code Vein avrà una difficoltà elevata, ma gli alleati non mancheranno

Code Vein

PC PS4 Xbox One
Acquista Ora

Code Vein avrà una difficoltà elevata, ma gli alleati non mancheranno

Ci ricorda qualcosa...

Code Vein avrà una difficoltà elevata, ma gli alleati non mancheranno

Che Code Vein sia un gioco difficile si sa: la domanda che probabilmente aleggia in tutti coloro che si sono interessati al nuovo action-RPG di Bandai Namco è “riuscirà ad imporsi nel genere dei Souls-like?”. La risposta arriverà nei prossimi mesi, e nel frattempo noi vi riporteremo tutte le informazioni che ci sembrano interessanti da conoscere prima dell’uscita.

Dopo avervi parlato dei Redivivi, dei poteri speciali che potrete utilizzare e di tanti altri aspetti importanti, oggi vi riportiamo una novità rilevante sul multiplayer. In aggiunta agli alleati controllati dall’intelligenza artificiale che vi potranno accompagnare nelle vostre peripezie, infatti, potrete evocare anche un altro giocatore che vi verrà ad aiutare, esattamente come avviene nella serie Souls.

In pratica, formerete un piccolo party di tre guerrieri: il vostro personaggio, l’NPC che vi accompagnerà ed il prode alleato che si offrirà di darvi una mano sfruttando le funzionalità online del gioco. Potete tirare un sospiro di sollievo, finire Code Vein rappresenterà una dura impresa ma non sarete da soli.


Fonte

Straordinariamente attratto da tutto ciò che il videogioco rappresenta, ne seguo l'evoluzione in tutti i suoi aspetti augurandomi di assistere ad una costante crescita, che è quello che sta accadendo da decenni. Il videogioco è versatile, emozionante, capace di intrattenere e di regalare momenti memorabili: come si fa a non adorarlo?

Lost Password