fbpx
Monster Hunter: World – Guida ai Mostri: Kulu-Ya-Ku

Monster Hunter: World

PC PS4 Xbox One
Acquista Ora
8.7

Imperdibile

8.7

ia Utenti

Monster Hunter: World – Guida ai Mostri: Kulu-Ya-Ku

Ladri di uova...

Monster Hunter: World – Guida ai Mostri: Kulu-Ya-Ku

Continua la nostra rassegna dei mostri di Monster Hunter World. Nella scorsa guida avevamo visto come affrontare il Gran Jagras, le sue debolezze e gli oggetti che potevamo ricavare, oggi invece parleremo del Kulu-Ya-Ku, protagonista della seconda missione storia.

Il Kulu-Ya-Ku è un incrocio tra rettile e uccello, appartenente alla categoria dei Wyvern rapaci. Si tratta di un mostro dotato di arti prensili e lo incontreremo assieme al Gran Jagras nel corso della nostra avventura nella Foresta Antica, e successivamente alle Guglie Selvagge. Vediamo tutti i dettagli su questo pennuto mancato.

Conosci il tuo nemico: Kulu-Ya-Ku

A differenza del Gran Jagras che abbiamo visto nella scorsa guida, questo mostro è aggressivo e vi attaccherà non appena vi avvicinerete di molto a lui. Vive sia nella Foresta Antica, sia nelle Guglie Selvagge; nella Foresta Antica lo troverete più facilmente nella parte alta della mappa, e ogni tanto, quando ha fame, lo vedrete recarsi nel covo dei Jargas per rubare qualche uovo. Se invece vi trovate alle Guglie Selvagge, potrete vederlo aggirarsi nelle zone 5 e 7. Fate attenzione alle tracce, le piume e i gusci d’uovo che è solito lasciare a terra.

Informazioni sul combattimento

Il Kulu-Ya-Ku è un mostro abbastanza rapido, ma il problema maggiore potreste averlo quando prende in mano una roccia. Userà questa roccia per tramortirvi, e gli fornisce anche una sorta di piccolo scudo con cui parare i colpi che arrivano da davanti. Colpendolo sulle zampe dovreste riuscire anche a far cadere ciò che trasporta, che sia il sasso per pararsi e attaccare o le uova che mangia per curarsi. Se attirato verso i nemici, si spaventa e scappa.

Debolezze

Vediamo ora le debolezze di questo mostro:

TESTA (può essere rotta)
Armi da taglio Molto debole
Armi contundenti Molto debole
Proiettili Molto debole

La testa è il suo unico punto debole, ma proprio a causa del masso che spesso tiene in mano, non sarà facile riuscire a colpirla. Anche le zampe anteriori possono essere rotte, ma non sarà un’impresa facile.

ELEMENTI
 Fuoco Debole
 Acqua  Molto debole
 Tuono Debole
 Ghiaccio Debole
 Drago Debole
ANOMALIE
 Veleno Debole
 Sonno Debole
 Paralisi Debole
 Scoppio Debole
 Stordimento Debole

Ricompense (basso grado)

Sconfiggendo il Kulu-Ya-Ku potremo ottenere delle ricompense sia dal corpo della creatura (ricavi), una volta ucciso e squartato, sia al termine della missione (ricompense).

RICAVI
Kulu-Ya-Ku: scaglia Comune
Kulu-Ya-Ku: pelle Non comune
Kulu-Ya-Ku: piuma Raro
Kulu-Ya-Ku: becco Non comune

Le piume di Kulu-Ya-Ku vengono spesso naturalmente lasciati dal mostro, mentre il becco si può ricavare rompendo la testa al mostro e addizionali piume rompendo le zampe anteriori. La scaglia, invece, solitamente non viene lasciata dal mostro ma ha una piccola percentuale di essere ricavata smembrando il corpo del mostro appena ucciso, così come la pelle ma con una percentuale maggiore.

RICOMPENSE
Kulu-Ya-Ku: pelle Comune
Kulu-Ya-Ku: scaglia Non comune
Kulu-Ya-Ku: piuma Raro
Kulu-Ya-Ku: becco Molto raro
Osso di mostro piccolo  Non comune

Set Armature e Armi

Il set di armature che è possibile forgiare con le parti di questo mostro è il set Kulu, un buon set iniziale, mentre le armi sono quelle della serie Kulu-Ya-Ku, ovvero:

  • Primo ballo (spada lunga)
  • Becchi laceranti (doppie lame)
  • Becco Kulu (martello)
  • Duda Kulu (corno da caccia)
  • Lancia Kulu (lancia)
  • Lama Kulu (falcione insetto)
  • Freccia Kulu (arco)

Potrete trovare delle guide di prossima pubblicazione nell’apposita sezione di Monster Hunter World.

E per questa guida è tutto, continuate a seguirci per restare aggiornati su Monster Hunter World.

Questa guida è stata scritta esclusivamente per GameSoul, è quindi vietata la riproduzione di tale guida o parti di essa senza il consenso dell’autore. ©2018 by GameSoul.it. All Rights Reserved. Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia. Game content and materials are trademarks and copyrights of their respective publisher and its licensors. All rights reserved.

"Un tempo giocavo a Battlefield, finché non mi sono beccata una freccia nel ginocchio..."

Lost Password