Le 5 gaffe amorose più eclatanti dei videogiochi

Ci siamo passati tutti

Disclaimer: Questo articolo è talmente pieno di spoiler da poter causare shock anafilattici alle persone sensibili a questo tipo di sostanze. Siete pregati di stare lontani dai titoli per i quali non volete incappare in spiacevoli rivelazioni e dare la colpa solo a voi stessi nel caso cadeste vittima della febbre del “voglio saperlo”. Il primo indiziato è Street Fighter V.

Con l’arrivo dell’Arcade Edition di Street Fighter VSakura si unisce nuovamente al roster di combattenti e giusto qualche ora dopo il popolo di Twitter va in rivolta! Cos’è successo? A quanto pare, alla fine della modalità storia, l’eroina si ritrova faccia a faccia con il suo eterno amore Ryu e i due si ritrovano a parlare di… bambini. Figli, pargoli, chiamateli come volete, fatto sta che il “Penso che dovresti cercare questa forza nel tuo modo” non sembra propriamente un via libera da parte di Ryu.

Questa scomoda situazione ci ha fatto ripensare ad altri personaggi che si sono ritrovati negli stessi panni della povera Sakura, ed abbiamo realizzato che, in effetti, di amori non corrisposti e proposte imbarazzanti ce ne sono a bizzeffe nel mondo dei videogiochi: ne abbiamo selezionati giusto 5 da condividere con voi (e che trovate riassunti nel video a inizio pagina) per risollevare il morale di tutti coloro che nella vita sono incappati in una gaffe amorosa. Consolatevi, siete in buona compagnia.


Final Fantasy XV – Prompto: uno di noi

Cindy è una vera benedizione mandata dal cielo, tutti noi lo pensiamo. È semplicemente naturale innamorarsi di una ragazza così piena di qualità (e pensate come saranno in 4K!), ma una bellezza simile è in grado di mettere soggezione anche i maschi più alpha, figurarsi un timidone come Prompto. L’amore tra questi due ragazzi è probabilmente destinato a rimanere a senso unico, ma una cosa bisogna riconoscergliela: almeno ci ha provato.


Final Fantasy VIII – I tiratori scelti sono soli per natura

Un altro esempio dalla serie di Final Fantasy viene dall’ottavo capitolo. Durante il viaggio in treno per Deling City, il cacciatore di cuori Irvine si mette all’opera e cerca di prendere due piccioni con una fava (non siate volgari), rimanendo però con solo un pugno di mosche. Dopo essere stato rifiutato da Selphie, il donnaiolo tenta la fortuna anche con la dolce Rinoa, solo per beccarsi una bella lavata di capo dalla terza ragazza del gruppo, Quistis. Insomma, stavolta il cecchino ha proprio mancato il bersaglio.


The Witcher 3 – Scusa, devo scappare

Non succederà mai nella vita che una gnocca come Ciri si interessi a un contadino un po’ cicciottello e imbranato… o forse sì? Quella capitata a Skjall è un’occasione che capita una volta sola nella vita, purtroppo nel momento più sbagliato possibile. “Non abbiamo molto tempo, ma… forse abbastanza per insegnarti qualcosinaAh no scherzavo, sono arrivati i Wild Hunt, facciamo la prossima volta?


Dragon Age: Inquisition – Resterà tra noi due

Questa volta la conquista è decisamente andata a buon fine: l’Inquisitore è a un passo dall’inquisire le possenti forme di Bull. Nessuna guerra, niente al di fuori di questa stanza, solo io e… buongiorno Cullen, ehi Cass come va? Ah, Josephine, quanto tempo! Per caso volete unirvi a noi? No? Allora, fuori dalle scatole maledizione! Non si può neanche avere un sano rapporto occasionale in santa pace da queste parti… Allora Bull, dove eravamo rimasti?


Doki Doki Literature Club! – Se mi ami ti cancello

Monika è follemente innamorata di voi, e quando diciamo follemente lo intendiamo in senso letterale, ma per qualche triste scherzo del destino lo script del gioco non vi permette di stare insieme. Per dichiaravi il suo amore, la ragazza farà cose veramente, ma veramente inquietanti, che vi constringeranno a prendere risoluzioni drastiche: il rifiuto più clamoroso del mondo dei videogiochi viene direttamente dai giocatori. Scusa Monika, sei carina ma… sei troppo pazza!Rimuovere in modo definitivo il file?” Sì, grazie.


Cresciuta con un fratello più grande di 7 anni, le console sono state il suo pane quotidiano fin dalla nascita. Dopo l’uscita della PlayStation si è buttata sui j-rpg, ma nel suo cuore rimane indelebile il ricordo del riccio supersonico targato Sega.

Lost Password