Nintendo Labo: scopriamo il Kit Assortito – Toy-con 01

Nintendo Labo

Switch
Acquista Ora

Nintendo Labo: scopriamo il Kit Assortito – Toy-con 01

Tirate fuori forbici e colla! Ah no, non servono...

Nintendo Labo: scopriamo il Kit Assortito – Toy-con 01

Questa notte Nintendo ha annunciato un prodotto rivoluzionario, che riporterà tutti gli utenti Switch alla loro infanzia a partire dal 27 aprile, “costringendoli” a giocare col cartone e a dare libero sfogo alla fantasia per inventare sempre nuovi modi di divertirsi. Tanto per cominciare Nintendo ha annunciato due Kit che aiuteranno nei primi passi i giovani costruttori di meraviglie di domani. In questo articolo andremo ad esaminare pezzo per pezzo il contenuto del Kit Assortito: siete pronti?

Contenuto della confezione

  • Foglio di cartone x28 (incluso un foglio extra per la personalizzazione)
  • Foglio riflettente x3
  • Foglio di spugna x3
  • Cordicella (arancione) x1
  • Cordicella (blu) x1
  • Set di occhielli (grigi) x1
  • Set di occhielli (blu) x4
  • Elastico** (grande) x2 + ricambi
  • Elastico** (piccolo) x6 + ricambi

Ora, con questi semplicissimi strumenti (e senza bisogno di forbici dalla punta arrotondata o colla), quali Toy-Con si possono costruire?

Macchinina RC Toy-Con

Quale bambino non ha mai desiderato avere una macchinina radiocomandata? Grazie a Nintendo LABO ora potrete costruirla con le vostre mani! Inserendo i Joy-Con nella macchinina sarà possibile controllarne i movimenti direttamente dallo schermo del vostro Switch: la funzionalità rumble HD dei controller produrrà delle vibrazioni che sposteranno il vostro capolavoro ingegneristico nella direzione desiderata. Certo è più divertente giocarci in compagnia, non trovate? Per questo nel Kit sono presenti abbastanza materiali da costruirne due: correte dal vostro amichetto del cuore (munito di Switch) e sfidatelo in una corsa all’ultimo ostacolo!

Canna da pesca Toy-Con

Ah, la pesca, un meraviglioso passatempo da svolgere all’aria aperta, in mezzo ad insetti, umidità, freddo e… meno male che esiste Switch! Grazie alla canna da pesca Toy-Con potrete darvi a questo bellissimo sport in tutta comodità sul vostro divano: basterà gettare la lenza nelle virtuali acque mostrate sullo schermo ed aspettare il momento giusto. Quando il Joy-Con comincerà a vibrare sarà il momento della lotta: dovrete riavvolgere il mulinello e sollevare leggermente la canna, finché la preda non si arrenderà alla vostra supremazia tecnologica.

Casa Toy-Con

Questa deliziosa casetta è dimora di una creatura dalle fattezze piuttosto strambe, ma decisamente tenere. La telecamera IR di movimento del Joy-Con destro, posto sul tetto, riconoscerà diversi blocchi che andranno collocati nelle aperture sui lati e sul fondo della casa, e con i quali sarà possibile interagire con il grazioso inquilino, nutrirlo e divertirsi grazie ad alcuni minigiochi.

Moto Toy-Con

Al diavolo la Mini-moto che i vostri genitori non vi hanno mai comprato, ora potete avere una bellissima Moto Toy-Con! Grazie alla magia del cartone potrete far prendere vita un fantastico manubrio, inserendo i Joy-Con su entrambi i lati. A quel punto basterà premere il pulsante di accensione, ruotare la manopola destra per dare gas e guidare il vostro nuovo bolide sullo schermo di Switch.

Piano Toy-Con

Questa ingegnosa replica di un pianoforte a 13 tasti utilizza la telecamera di movimento IR del Joy-Con per rilevare quali tasto vengono premuti e l’altoparlante della console per riprodurre il suono corrispondente. Grazie a Switch ora potrete diventare dei musicisti provetti… o almeno suonare il motivetto dell’Inno alla Gioia.

Piuttosto impressionante quello che si può fare con un po’ di cartone e degli elastici, vero? Tutta questa meraviglia sarà vostra al modico prezzo di 70.98 euro. Ma non avete ancora visto niente: non abbiamo forse detto che sono due i Kit che verranno rilasciati da Nintendo? Date un’occhiata a cosa si può fare con il fantasmagorico Kit Robot!


 

Cresciuta con un fratello più grande di 7 anni, le console sono state il suo pane quotidiano fin dalla nascita. Dopo l’uscita della PlayStation si è buttata sui j-rpg, ma nel suo cuore rimane indelebile il ricordo del riccio supersonico targato Sega.

Lost Password