fbpx
Kinect, stavolta è veramente finita

Xbox One X

Xbox One
Acquista Ora
1

ia Utenti

Kinect, stavolta è veramente finita

Una periferica discussa, tra alti e bassi

Kinect, stavolta è veramente finita

Uscito nel 2010, Kinect è stato un accessorio sul quale Microsoft ha creduto molto, capace anche di buone vendite ma soppiantato con il passare degli anni da nuove tecnologie e servizi che, a quanto pare, gli sono stati preferiti dal pubblico. Pensiamo ad esempio al servizio Xbox Live Gold, oppure al Game Pass, o ad altri progetti in cantiere come il supporto alla Realtà Virtuale, una sempre maggiore integrazione con Windows ed altre funzionalità ancora.

Dopo aver annunciato che la produzione della periferica si era arrestata, la compagnia di Redmond ha anche bloccato la produzione dell’adattatore che consentiva di utilizzarla su Xbox One S, Xbox One X ed alcuni dispositivi che supportano Windows. Un ultimo passo che porterà inevitabilmente ad accantonare Kinect, che dopo un buon periodo su Xbox 360 e dopo essere stato incluso nel primo modello di One è stato progressivamente messo da parte, con sempre meno giochi a sfruttarlo.

La notizia, riportata dal sito Polygon, proviene da un portavoce di Microsoft, il quale ha confermato che l’azienda si vuole concentrare su nuovi servizi. Una notizia nella notizia, dunque: a quali servizi fa riferimento? Rimanete con noi per scoprirlo, sempre qui su GameSoul.


Fonte

Straordinariamente attratto da tutto ciò che il videogioco rappresenta, ne seguo l'evoluzione in tutti i suoi aspetti augurandomi di assistere ad una costante crescita, che è quello che sta accadendo da decenni. Il videogioco è versatile, emozionante, capace di intrattenere e di regalare momenti memorabili: come si fa a non adorarlo?

Lost Password