The Last of Us: Part II, molte nuove informazioni dalla PSX

The Last of Us Part II

Best PS4 Game - E3 2018
PS4

The Last of Us: Part II, molte nuove informazioni dalla PSX

Iniziamo ad entrare nel vivo

The Last of Us: Part II, molte nuove informazioni dalla PSX

Nel corso della PlayStation Experience si sono tenuti diversi panel dedicati alle esclusive della console, e tra questi ha trovato ampio spazio anche The Last of Us: Part II, con la presenza tra gli altri del game director Neil Druckmann e dei due attori protagonisti Troy Baker ed Ashley Johnson. L’occasione per rivelare nuovi dettagli sul titolo era davvero ghiotta, e per fortuna non sono state tradite le attese: ecco in un breve elenco quali sono state le novità più salienti.

  • Tre personaggi che abbiamo visto nel trailer proiettato alla Paris Games Week giocheranno un ruolo chiave nella vicenda: Lev e Yara facevano parte di un gruppo religioso, dal quale si sono allontanati per cercare un po’ di normalità in un mondo in rovina. Del terzo personaggio invece, che sarà interpretato da Laura Bailey, non è stato rivelato il nome né se ha qualche legame con gli altri protagonisti: si tratta, per intenderci, della donna rapita nell’ultimo trailer;
  • Nel primo capitolo la distinzione tra bene e male non era molto netta, ed anche in questo seguito si esplorerà la vasta zona di grigio che può caratterizzare le azioni umane. Al tempo stesso, però, sarà più semplice capire da che parte stare perché i gruppi di sopravvissuti che incontreremo avranno tutti una propria, precisa caratterizzazione;
  • L’avventura si svolgerà in larga parte a Seattle;
  • Lo sviluppo del gioco si trova tra il 50 ed il 60%, ed è stato confermato che sarà presente all’E3 del 2018;
  • La storia verrà raccontata in modo innovativo, ma Naughty Dog non vuole approfondire la questione finché il gioco non uscirà. Druckmann ha aggiunto che sono state prese delle decisioni coraggiose sul comparto narrativo, e che spera verranno apprezzate dal pubblico.

Tante informazioni, che lasciano sperare in un seguito ancora migliore rispetto al fantastico primo capitolo: rimanete con noi per tutti gli aggiornamenti.


Fonte

Straordinariamente attratto da tutto ciò che il videogioco rappresenta, ne seguo l'evoluzione in tutti i suoi aspetti augurandomi di assistere ad una costante crescita, che è quello che sta accadendo da decenni. Il videogioco è versatile, emozionante, capace di intrattenere e di regalare momenti memorabili: come si fa a non adorarlo?

Lost Password