Xbox One X vs Xbox One S – Cosa cambia sugli schermi 1080p?

L'upgrade della console ha senso per schermi Full HD?

Xbox One X - Xbox One S Confronto

Per sfruttare tutto il potenziale di Xbox One X è ovviamente necessario possedere una TV in 4K, magari addirittura HDR. Non tutti però possono permettersi un’ulteriore spesa con l’acquisto della console, oppure non hanno abbastanza spazio in casa per un pannello superiore a 49 pollici. Per questo motivo tanto vale scegliere ancora Xbox One S, giusto? Sbagliato.

Xbox One X è infatti in grado di risplendere anche sui convenzionali schermo 1080p grazie alle sue potenzialità tecniche. La console renderizza infatti l’immagine in 4K, effettuando poi un supersampling per ridurre la risoluzione a 1080p. In questo modo si ottiene una qualità superiore rispetto a quella di Xbox One S, più ricca di dettagli, textures ed elementi sullo schermo. La risoluzione del resto non è l’unica variabile che compone la qualità grafica di un gioco: un quadrato, che sia in Full HD o i 4K, rimane sempre tale; la differenza è data dagli effetti e dalle textures che si possono applicare.

La potenza accessoria di Xbox One X permette inoltre framerate più fluidi e stabili, senza i compromessi che hanno sempre caratterizzato la risoluzione dinamica di Xbox One. Finisce dunque il tempo dei cali di risoluzione e framerate. Xbox One S rimane comunque un’ottima console, forte per il suo prezzo concorrenziale, ma se si cerca la qualità estrema senza utilizzo del 4K allora Xbox One X è assolutamente da tenere controllata.

Per fare qualche confronto sul campo abbiamo dunque preso due giochi già ottimizzati per Xbox One X, uno direttamente collegato a Microsoft e l’altro invece di terze parti, provandoli sia sulla nuova console che su Xbox One S. Nelle prossime immagini, la parte sinistra è estratta da Xbox One X, mentre quella destra proviene da Xbox One S.


Forza Motorsport 7

Il dettaglio nell’immagine ritrae il gruppo fari posteriore di una Audi R8. Non lasciatevi ingannare dalla diversa luminosità, data dai momenti diversi in cui sono stati presi gli screen. Piuttosto vale la pena controllare i contorni delle luci interne e soprattutto delle scritte sulla carrozzeria. Il supersampling da 4K a 1080p risolve in modo eccellente il problema di aliasing presente su Xbox One S, togliendo dunque di mezzo tutte le scalettature che vanno a formarsi.Xbox One X vs Xbox One S - Forza Motorsport 7Anche in questa immagine si può notare il miglioramento della definizione e la scomparsa dell’aliasing, oltre a una gestione più fluida delle sfumature date dalla luce del faro. Da notare che questa immagine, al contrario della precedente, è riferita al momento in cui l’auto è ancora nel paddock, quindi in presenza di menu secondario.Xbox One X vs Xbox One S - Forza Motorsport 7Qui si nota ancora una volta la migliore definizione delle texture e soprattutto dei testi, molto più nitidi su Xbox One X.Xbox One X vs Xbox One S - Forza Motorsport 7Curiosamente, per quanto riguarda gli elementi dell’HUD non si percepisce un grandissimo cambiamento. In questo caso le immagini sembrano infatti quasi uguali, eccezion fatta per il contorno del contagiri.Xbox One X vs Xbox One S - Forza Motorsport 7


Call of Duty: WWII

Può sembrare strano, ma tra i due giochi è proprio Call of Duty WWII a sfruttare meglio la potenza della console quando si tratta di schermi Full HD. Lo si può vedere già dalla prima immagine, dove Xbox One S soffre non solo di aliasing, ma anche di una forte compressione e di un orizzonte più ravvicinato.

Xbox One X vs Xbox One S - Call of Duty WWIIVolgendo lo sguardo più in lontananza si può capire ancora meglio la differenza tra le due console. Gli elementi sopra la parete rocciosa sono molto più nitidi su Xbox One X e la roccia stessa presenta più dettagli tra rientranze e vegetazione.

Xbox One X vs Xbox One S - Call of Duty WWIIGuardate la differenza di nitidezza globale nell’immagine, prima soffermandosi sul colletto della giacca e poi sulla pelle del personaggio. Il cambiamento da Xbox One S a Xbox One X è piuttosto evidente per quantità di dettagli e pulizia dell’immagine.

Xbox One X vs Xbox One S - Call of Duty WWIIInfine, non serve del tutto andare a pescare dettagli lontani nella schermata per capire la differenza di potenza nelle due console. L’immagine proveniente da Xbox One S sembra quasi una decisa compressione JPEG, con il dito che perde molti dettagli della pelle.

Xbox One X vs Xbox One S - Call of Duty WWII


Ovviamente questo piccolo confronto si basa sulla risoluzione a immagine ferma e soprattutto prende in considerazione ingrandimenti molto accentuati delle immagini. Tuttavia, nonostante sia necessario andare così in profondità per notare le differenza, una volta davanti ad uno schermo 1080p si capisce il vero volto del mosaico fatto dai pixel. Xbox One X è dunque una spanna sopra Xbox One S anche “in casa sua”. Sta ora a voi la decisione: vi butterete su Xbox One X anche senza possedere una TV 4K o resterete saldi alla semplicità e economicità di Xbox One S?

Sta cercando da tempo di trasformare le sue passioni in un vero lavoro. A parte i videogiochi, ciò che sogna è essere regista/sceneggiatore di un film, visto l’amore per fotografia e video-editing.
Nel frattempo fa vedere quanto è scarso su Twitch (http://www.twitch.tv/ch_marcellomark).

Lost Password