fbpx
The Evil Within 2 – Guida alle abilità

The Evil Within 2

PC PS4 Xbox One
Acquista Ora
8.7

Imperdibile

7.5

ia Utenti

The Evil Within 2 – Guida alle abilità

Un po' di materia cerebrale per migliorarsi

The Evil Within 2 – Guida alle abilità

Se siete finiti nell’incubo di The Evil Within 2, che vi ricordiamo è uscito il 13 ottobre per PS4, Xbox One e PC, fareste bene a continuare a leggere.  A meno che non siate veri esperti di sopravvivenza e siate ormai pronti per la modalità Classica, è bene che vi facciate le ossa ed esploriate i possibili miglioramenti che potrete ottenere con l’aiuto della vostro infermiera preferita. Cosa sarà mai la vischiosa sostanza contenuta in sinistri barattoli? Poco importa, purché se impiantata nel nostro cervello ci consenta di diventare dei superuomini nel mondo dello STEM.

Se invece non avete ancora ceduto alle lusinghe del male, leggete la nostra recensione, potreste cambiare idea velocemente…

ALTRE GUIDE DI THE EVIL WITHIN 2

I potenziamenti delle abilità riguardano vari aspetti delle prestazioni fisiche di Sebastian. Non forniscono un bonus diretto alla potenza di fuoco di cui dispone ma possono aiutare ad ottimizzare il suo inventario e, soprattutto, a dare più possibilità di evitare i combattimenti. Questo tipo di Menu è disponibile a partire dal Capitolo 3, dirigendovi attraverso lo specchio nell’ufficio di Sebastian. Una volta qui dirigetevi in fondo al corridoio a sinistra per trovare una sedia piuttosto familiare. Accomodatevi per ritrovarvi in compagnia dell’infermiera Tatiana che, oltre a un consulto psicologico, vi darà la possibilità di impiegare il vostro gel verde per i suddetti potenziamenti.

Il gel verde è una sostanza di rarità moderata, rinvenibile in diversi modi. Quello piú comune è di esaminare le pozze vischiose che a volte lasciano i nemici sul terreno dopo esser stati uccisi. Quasi tutti i boss o mostri speciali ne rilasciano sicuramente un buon quantitativo che si aggira su alcune migliaia, in modo da ricompensarvi per i proiettili investiti.

Flaconi di gel verde sono anche situati in cassetti o rinvenibili come qualsiasi altra risorsa all’interno del gioco. Trovare inoltre delle diapositive e guardarle nell’ufficio di Sebastian farà in modo che la piccola gattina vi lasci un regalo in tal senso. In generale bisogna trovare una sorta di equilibrio tra quante munizioni siete disposti a investire per metter le mani sul gel verde e quando invece il gioco non val la candela.

Illustrato come rinvenire il gel verde, dedichiamoci a un’analisi delle abilità. Queste sono suddivise in cinque categorie: salute, atletica, recupero, furtività, combattimento. Ricordate che ogni ramo presenta dei blocchi che non vi consentono di accedere a determinati potenziamenti a meno di metter le mani su del gel rosso, rinvenibile in luoghi specifici.

Salute

Come il nome suggerisce, riguarda che la capacità di Sebastian di assorbire colpi. Il primo ramo, Robustezza, fornisce banalmente un bonus sulla barra vitale. Si consiglia di svilupparlo al limite due volte poiché, specie ai livelli di difficoltà più elevati, sopravvivere a un due o tre colpi fa poca differenza.

Il secondo, Immortale, ha l’interessante caratteristica di darvi una seconda possibilità quando subite un colpo mortale. Per quanto possa sembrare allettante, ha anch’esso un’utilità molto situazionale, poiché se raggiungete un tale livello critico di salute, pochi secondi in più quanto siete già rallentati potrebbero non cambiare molto.

Stesso discorso per Vitalità, che va in combinazione con Immortale. In generale consiglio di lasciar perdere questi due potenziamenti, specie se state affrontando le modalità più ostiche.

Atletica

Questo ramo influisce la barra dell’energia (arco arancione sulla linea vitale). Resistenza è indubbiamente molto utile: correre più a lungo è un vantaggio significativo in molte situazioni e andrebbe potenziato almeno tre volte, se non fino al massimo.

Riflessi ha un aspetto casuale che non lo rende una scelta obbligatoria ma resta comunque valida. Il problema è che il vostro obiettivo è star lontano dai mostri, ragion per cui dovreste preferire altri potenziamenti a quest’ultimo.

Recupero energia è conveniente ed ha ottima sinergia con Resistenza, specie in situazioni con poco respiro. E’ degno di ricevere almeno un potenziamento, specie perché l’intero ramo non comporta investimento di gel rosso.

Recupero

Salute e Recupero vanno spesso potenziati assieme per rendervi più duraturo, ma ciò implica investire molto gel in statistiche difensive, non proprio l’ideale in vista di scontri obbligati.

L’unica abilità veramente interessante è Seconda occasione, che va quasi a sostituire la già accennata Immortale. Richiede tuttavia gel rosso e una discreta quantità di gel verde.

Furtività

Uno dei rami più utili, probabilmente perché si concentra sull’evitare scontri e mitigare i danni. Profilo basso val la pena di esser potenziamento al massimo per gli indubbi vantaggi nel non essere individuato dai nemici.

Il secondo motivo per cui Profilo basso è conveniente riguarda l’abilità Spaccabottiglie che trova un’uso più utile e immediato dei flaconi che trovate. Riuscirete infatti a liberarvi da una presa automaticamente stordendo gli avversari.

Predatore e Agguato sono due nuovi parametri che danno ulteriore efficacia alle uccisioni silenziose ma non comportano un significativo vantaggio a quel che Profilo basso già vi fornisce.

Combattimento

Sebbene dal titolo possa sembrare allettante, questo ramo ha il solo scopo di sopperire ai vostri difetti o, eventualmente, di farvi divertire nel provocare combattimenti. Mano ferma influisce sul tremolio rendendovi più semplice centrare il bersaglio.

Posizione di mira riduce il rinculo, consentendo di mantenere una certa stabilità con l’arma quando sparate colpi consecutivi. Il potenziamento finale, Raffica di proiettili, crea sicuramente una forte sinergia con determinate armi come le pistole e la mitragliatrice ma richiede un grosso investimento di gel verde per un bonus triviale visto che pochi nemici restano con il loro punto debole scoperto per un lungo lasso di tempo.

Attaccabrighe e Spinta con calcio parlano da sé: non volete mai essere troppo vicini ai vostri nemici al punto da prenderli a coltellate o calci, a meno di eseguire uccisioni silenziosi. La maggior parte dei nemici sensibili all’ascia viene comunque assassinata con un sol colpo in ogni caso. Altamente sconsigliato investirci gel.

La vera abilità sopra le righe è Concentrazione che vi porterà quasi a fermare il tempo mentre mirate. E giustamente richiede così tanto gel che concentrarsi solo per ottenerlo vuol dire ignorare qualsiasi altro potenziamento. Non è un’abilità fatta per essere sbloccata alla prima partita.

Scegliete dunque con cura i vostri potenziamenti poiché una volta investito del gel verde, non c’è modo di cambiare idea a meno di caricare salvataggi. Buona fortuna a Union

Questa guida è stata scritta esclusivamente per GameSoul, è quindi vietata la riproduzione di tale guida o parti di essa senza il consenso dell’autore. ©2017 by GameSoul.it. All Rights Reserved. Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia. Game content and materials are trademarks and copyrights of their respective publisher and its licensors. All rights reserved.

Ispirato dalla vita reale, diventa appassionato di Survival Horror fin dalla tenera età ma non disdegna il genere Stealth e qualsiasi meccanica possa stimolare l'istinto strategico di gestire risorse limitate in un ambiente ostile.

Lost Password