È previsto un ritorno di Legacy of Kain?

Un probabile e meraviglioso viaggio a Nosgoth.

È previsto un ritorno di Legacy of Kain?

Cinque giochi pubblicati e due vampiri: questa è la straordinaria serie di Legacy of Kain, di proprietà di Square Enix dopo l’acquisizione di Eidos Interactive. Inutile dire che i fan attendono con trepidante attesa un ritorno di Kain e Raziel su current gen e, almeno secondo le ultime “indiscrezioni” sul web, questo momento non dovrebbe essere troppo lontano.

A stuzzicare il palato videoludico degli appassionati ci pensa lo storico sviluppatore Crystal Dynamics, pubblicando una carrellata, come dire, di indizi che potrebbero celare un lavoro in gran segreto (o almeno è quello che speriamo, poiché non c’è nulla di annunciato).

Il primo tweet fa omaggio al primo episodio, Blood Omen: Legacy of Kain, datato 1996, che ha fatto il suo debutto sulla primissima PlayStation e Microsoft Windows.

Il secondo è relativo ad un Art realizzato da Joanna Wolska, che va a richiamare lo straordinario Raziel.

Nell’ultimo della lista Raziel, nell’iconica copertina di Legacy of Kain: Soul Reaver, si presenta con una dovuta citazione: “Io sono Raziel, primogenito dei luogotenenti, rimasto con Kain e i miei fratelli agli albori dell’impero”.

L’ultimo titolo pubblicato è stato Legacy of Kain: Defiance, al momento l’episodio epilogo della serie. Sono passati ben 14 anni da allora e, forse, i tempi sembrerebbero maturi per tornare nella terra immaginaria di Nosgoth: incrociamo le dita.


Fonte







Da quando ha viaggiato nel tempo a bordo della Time Machine DeLorean DMC-12 la sua vita è cambiata radicalmente. Amante dei viaggi del tempo, predilige le console dai tempi del NES. Figlio degli anni '80, colleziona tutto quello che oggi viene definito come Vintage. Inguaribile Nerd e divoratore di serie TV.
Seleziona la piattaforma per lasciare il commento

Leave a Reply

Lost Password