The Evil Within 2

Follow
8.7

Imperdibile

9.6

Voto Utenti

The Evil Within 2, le vendite in UK procedono a rilento

Primi dati non buoni per il titolo di Tango Gameworks

The Evil Within 2, le vendite in UK procedono a rilento

Lo scorso venerdì è uscito The Evil Within 2, seguito del titolo horror del 2014 sotto la direzione di Shinji Mikami. A distanza di pochi giorni dal lancio arrivano i primi dati di vendita per il gioco, che sono tutt’altro che incoraggianti: premettiamo che si tratta di vendite limitate al Regno Unito e quindi di un dato assolutamente parziale, ma questo secondo capitolo ha venduto ben il 75% in meno rispetto al suo predecessore. Un dato che, se confermato sulla lunga distanza ed anche in altri mercati, sarebbe tutt’altro che buono.

The Evil Within 2 si è posizionato al terzo posto nella classifica di vendita settimanale, dietro a FIFA 18 e a La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra, ma questo buon piazzamento non si è tradotto in un’alta diffusione presso il pubblico. Il dato si riferisce alle copie fisiche, e quindi esclude quelle in digitale, che però difficilmente riusciranno a colmare questo gap nell’immediato.

Bisogna anche considerare che, in caso di risultati migliori sul lungo termine, il titolo Tango Gameworks non sarebbe né il primo né l’ultimo a raggiungere ottimi numeri col passare dei mesi. Rimanete con noi per sapere se la nuova avventura di Sebastian Castellanos riuscirà a convincere i giocatori.


Fonte







Straordinariamente attratto da tutto ciò che il videogioco rappresenta, ne seguo l'evoluzione in tutti i suoi aspetti augurandomi di assistere ad una costante crescita, che è quello che sta accadendo da decenni. Il videogioco è versatile, emozionante, capace di intrattenere e di regalare momenti memorabili: come si fa a non adorarlo?
Seleziona la piattaforma per lasciare il commento

Leave a Reply

Lost Password